Controlli della Polizia a Salerno e provincia portano alla denuncia di 7 persone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
polizia_stazione_salernoSette persone sono state denunciate a piede libero, nella giornata di ieri, dalla Polizia di Stato a Salerno e sul territorio provinciale, nel corso dei servizi di controllo delterritorio. Gli Agenti della Sezione Volanti della Questura hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un cittadino salernitano, 50enne, e due rumeni rispettivamente di 38 e 34 anni per inosservanza del foglio di via obbligatorio già emesso nei loro confronti dal Questore di Salerno con divieto di far ritorno in Città per tre anni. A Cava de’ Tirreni i poliziotti delle Volanti del locale Commissariato hanno controllato due uomini, nati e residenti a Napoli, rispettivamente di 40 e 26 anni, trovati in possesso di arnesi atti allo scasso occultati all’interno dell’autovettura e per tale motivo li hanno denunciati a piede libero. I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno hanno denunciato un 50enne del posto ritenuto responsabile del reato di truffa.

Nel corso di rafforzati servizi di controllo nel territorio del Comune di Eboli effettuati dai poliziotti del Commissariato Pubblica Sicurezza di Battipaglia con l’ausilio degli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, sono state identificate, complessivamente, 46 persone tra cui 26 con precedenti di polizia a carico. Sono stati controllati 2 esercizi pubblici e 64 veicoli, con emissione di 5 verbali per contestazioni di violazioni a norme del codice della strada. In particolare, il conducente di un’autovettura, cittadino rumeno 40enne, è risultato in stato di ebbrezza alcolica e per tale motivo è stato deferito, in stato di libertà, all’Autorità Giudiziaria.

Sulla Strada Provinciale 175 litoranea gli agenti della Polizia di Stato hanno controllato due giovani donne rumene, ferme sul ciglio della strada in atteggiamenti indecorosi ed indecenti al fine di offrire prestazioni sessuali a pagamento. Per tale motivo nei loro confronti è stata fatta proposta di foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per tre anni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.