Compostaggio ad Eboli: la gestione dei rifiuti è la priorità del Movimento 5 stelle

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Angelo_Tofalo_M5S“Il 20 febbraio il meetup di Eboli ha formalmente  inviato una denuncia alla Corte dei Conti per sollecitare la messa in funzione dell’impianto di compostaggio da 30.000 tonnellate costruito dalla Regione ad Eboli che, nonostante il parere positivo per il collaudo, era inattivo da ormai due lunghi anni.

Apprendo dagli organi di stampa che questo interessamento da parte di liberi cittadini ha stimolato l’assessore Paolo Romano a redarguire i sindaci che, a suo dire, hanno sottovalutato la norma regionale perdendo troppo tempo causando un danno economico considerevole alla comunità.

Se fosse vero il fatto che i comuni continuano a spendere 140 euro la tonnellata per spedire i rifiuti fuori regione invece di conferirli al prezzo di 90 euro all’impianto saremmo veramente al capolinea”. Lo scrive in una nota Angelo Tofalo Deputato  Movimento 5 Stelle 

“Continuerò a seguire la vicenda insieme agli attivisti del Movimento 5 Stelle di Eboli e al Candidato a Sindaco Erasmo Venosi – dice Tofalo -per evitare che l’inettitudine della classe politica Campana accompagni anche la provincia di Salerno nel baratro di un’emergenza rifiuti gettando soldi al vento, una condizione che sarebbe utile solo ad accentrare poteri decisionali nelle mani di pochi, deresponsabilizzando completamente i territori.

Siamo felici di apprendere che questo impianto sarà avviato a brevissimo e rivendichiamo con forza il potere che hanno avuto le azioni concrete di cittadini liberi ed informati, la sua messa in funzione è una vittoria di quella parte della società civile che ha deciso di voler partecipare attivamente ai processi decisionali della propria comunità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Assistiamo a queste situazioni che non ci portano da nessuna parte, lo dico chi come me, a prescindere dal colore politico in questa regione ha assistito al disastro dei rifiuti prima con la sinistra ora la destra poi chi altro ancora?
    POLITICI CIALTRONI AL POSTO DI GODERE E INCOLPARE ALTRI FATE PRESTO AD APRIRE QUEST’IMPIANTO CHE POTRA’ SERVIRE PARTE DELLA NS PROVINCIA e dateci sotto a risolvere questo annoso problema che ci affligge da anni, mi sposto nella ns bellissima regione x lavoro e vi dico che bisogna immediatamente aprire degli altri nelle altre provincie campane, in modo da risparmiare soldi tempo e stress, inoltre questi impianti andrebbero aparti x il conferimmento anche a privati cittadini che come me hanno un giardino che vogliono disfarsi del reciso e potature come fanno al nord

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.