Soget, Cammarota: «Gravissima l’inerzia dell’assessore, se ne assumerà ogni responsabilità»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
avvocato_cammarota_salernoNonostante l’invito urgente rivolto dalla Commissione Bilancio all’assessore per convocare il consiglio comunale sulla vicenda Soget nulla è stato fatto, con gravissimo danno per i cittadini che vedono spirare i termini per la ridefinizione dei tributi.

Eppure la commissione bilancio, nella seduta del 3 Marzo, aveva recepito all’unanimità l’impulso di Cammarota che aveva denunciato le “gravissime distorsioni per accertamenti soget nelle case dei salernitani senza contraddittorio che hanno messo in discussione la pubblica fede di atti notarili e catastali, con una inaccettabile inversione dell’onere della prova e dell’azione”, e che aveva chiesto “di sospendere tutte le intimazioni e procedere in autotutela prima dello spirar dei termini e quindi, ove accertato debito, disporre l’eliminazione delle sanzioni e degli interessi, accertare la prescrizione per il 2008, ovvero restituendo le somme incassate in più”.

 

La Commissione aveva individuato altre criticità oltre quelle denunciate da Cammarota e aveva invitato l’assessore a sospendere gli avvisi, almeno per quelli per cui era stata presentata istanza di autotutela “che senza un atto del Comune”, spiega Cammarota, “non sospendeva i termini del costoso ricorso, imponendo così ai cittadini o di pagare e quindi perdere le ragioni riconosciute della contesa, o non pagando di incorrere in ulteriore aumento del dovuto”; di qui l’invito a Buonaiuto che aveva però declinato la responsabilità affidandola al Consiglio Comunale, sicchè “la commissione all’unanimità aveva invitato l’assessore a recepire le istanze e a predisporre uno schema di delibera per la convocazione del Consiglio con l’urgenza del caso, cioè prima che spirassero i termini, per tanti nel mese di marzo”, incalza Cammarota, “ed invece mentre l’assessore riflette le cartelle scadono e anche chi ha proposto autotutela, richiedendo la sospensione dei termini nelle more dell’istruttoria con richiesta di audizione personale, vedrà calpestate le proprie ragioni fatte valide dalla commissione all’unanimità”.

Ed ora? La proposta di Cammarota è quella di “convocare ad horas il Consiglio su istanza dei consiglieri che lo vorranno, e ne bastano otto, e di indicare tra l’altro la possibilità per chi ha pagato o per chi non lo abbia fatto ma che abbia depositato la richiesta di autotutela, di essere rimesso nei termini, un atto di giustizia che si impone di fronte alla vessazione soget e all’ambiguità dell’assessore. Poi ognuno si assumerà le proprie responsabilità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Camnarota sei incomiabile, ma ancora ti meravigli di maggiordomi come Bonaiuto.
    Devi rivolgerti direttamente al suo datore di lavoro.

  2. Smettila di difendere il tuo datore di lavoro, questa giunta comunale è una vergogna per le zecche che ci stanno dentro. Siete i DISTRUTTORI DEI RISPARMI DEI SALERNITANI.

  3. Cammarota, sei una persona stimata , altri 2 mesi di pazieza “hitler” va via quindi le ss scaperanno e tornera la liberta’

  4. Bonaiuto è il responsabile al Bilancio…è uno che fondamentalmente non ne capisce un amato ceppo. E’ sempolicemente l’ennesimo yesman incaricato da De Luca di grattare le tasche dei salernitani a tutti i costi per cercare di ripianare i debiti di bilancio che hanno.
    La SOGET è una loro idea, non capisco perché Cammarota si meraviglia di un personaggio che ha bisogno di chiedere il permesso per starnutire.

  5. e che ti aspettavi…….SOGET deve essere e SOGET sara’…il 28 e il 24 marzo scadono i 60 giorni……dobbiamo solo affrettarci a pagare x non pagare di piu’…..le Grandi Raccomandate portano la data del 21 e 24 Gennaio……ci apprestiamo x l’ennesima estorsione mettendoci a 90 gradi…..GRAZIE……e un GRAZIE anche alla SALERNO SISTEMI SPA x il furto in 3 rate della CAUZIONE……BRAVI TUTTI BRAVI…….SAREI CAPACE DI STRAPPARVI LA TESSERA ELETTORALE IN FACCIA….

  6. Ma ancora De Luca non ha cacciato via, anzi “cancellato” la SOGET? Ma che aspetta. Vincenzo sveglia!!!!!!!! la SOGET ti fa perdere almeno 30 voti al giorno. Sfratta subito la Soget dai locali di via Galloppo! Ma è vero che non pagano nemmeno il fitto?
    E sulla vicenda si dà all’opposizione spazio per starnutire (Celano, Cammarota, Zitarosa, Adinolfi….).
    Ma il Sindaco Napoli che posizione ha sulla Soget? E l’assessore al Bilancio Buonaiuto quando prenderà il toro per le corna?
    Ai posteri l’ardua sentenza.

  7. La Soget viene pagata dal Comune come ente riscossore, il comune senza spendere un euro, poteva far controllare comodamente dall’ufficio dai suoi impiegati la planimetria, visto che come ente, ha la convenzione gratuita con Agenzia delle Entrate – Territorio.
    Ulteriore aggravio alle casse del Comune gia’ in default, un altro regalo dell’emerito.

  8. Quando in un paese di evasori e di furbi si cerca di riequilibrare un pò le cose escono tutti allo scoperto gridando allo scandalo. Se facevate il vostro dovere non c’era nulla di cui lamentarsi, e in più
    non mettevate la mani nelle tasche dei pochi onesti! continuate a fare gli ipocriti negando l’evidenza: una grande maggioranza ha dichiarato il falso. e ora con chi ve la volete prendere? con voi stessi.

  9. Quando in un paese di evasori e di furbi si cerca di riequilibrare un pò le cose escono tutti allo scoperto gridando allo scandalo. Se facevate il vostro dovere non c’era nulla di cui lamentarsi, e in più
    non mettevate la mani nelle tasche dei pochi onesti! continuate a fare gli ipocriti negando l’evidenza: una grande maggioranza ha dichiarato il falso. e ora con chi ve la volete prendere? con voi stessi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.