Salernitana all’assalto dei calabresi anche senza Calil e Nalini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Lecce_Salernitana_24_gruppo_formazioneDevono essere i numeri a dare forza alla Salernitana, anche in una gara in cui i granata dovranno rinunciare a due big del calibro di Calil e Nalini. Distrazione muscolare ai flessori per il brasiliano, infiammazione al ginocchio per l’esterno veneto. Menichini sarà dunque costretto a ridisegnare l’assetto del tridente offensivo. Il rientro di Gabionetta consentirà al tecnico granata di lasciare immutato lo schema di partenza, il 4-3-3: l’ex del Crotone giocherà in avanti assieme a Mendicino e Negro per un tridente estremamente offensivo. Probabilmente anche per questo motivo a centrocampo il tecnico di Ponsacco sta valutando l’opportunità di concedere un turno di riposo a Favasuli, per inserire un elemento più muscolare come Bovo, che dovrebbe giocare sul centrosinistra, con Moro sul centrodestra e Pestrin davanti alla difesa.

A gara in corso, poi, Favasuli dovrebbe dare respiro ad uno dei colleghi di reparto. In retroguardia, invece, davanti a Gori giocheranno Tuia (che sarà adattato nel ruolo di terzino destro al posto dello squalificato Colombo), Lanzaro, Trevisan e Franco. Durante il match ci potrebbe essere spazio per il rumeno Cristea, rassicurato nei giorni scorsi da Fabiani dopo le polemiche seguite al suo mancato impiego contro il Matera. Come dicevamo, al di là dell’emergenza (dovuta all’assenza di tanti elementi importanti), la Salernitana deve puntare sulla forza dei numeri fatti registrare in questa stagione. In trasferta nessuno ha avuto un rendimento migliore dei granata, capaci di conquistare 33 punti in 15 incontri (2.1 di media per gara), frutto di 10 vittorie, 3 pareggi e 2 sole sconfitte. A fronte dei 17 gol segnati, inoltre, la Salernitana in versione esterna ha incassato appena 5 reti, grazie ad una difesa da record, non solo per la categoria. Se riuscirà a riconfermarsi anche a Catanzaro, la squadra di Menichini potrà riprendere con decisione la marcia verso la Serie B.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.