Granata pronti al rush finale, 5 battaglie al traguardo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_benevento_2015_71Utilizzare l’entusiasmo come carburante per affrontare le ultime cinque curve del campionato ad alta velocità. Utilizzare l’entusiasmo come energia positiva ma fecendo attenzione a non sbandare in questo mini ciclo di gare che conduce al traguardo. Meno cinque alla fine. Più cinque dal Benevento che domani incrocuia i tacchetti con la Reggina che, al di là della classifica è una squadra tosta e pericolosa. Sulla carta, anche alla luce delle penalizzazioni la Lupa Roma ha solo un obiettivo: quello di fare bella figuara all’Arechi. Alla Salernitana servono i punti e serve la giusta determinazione per piazzare un ulteriore colpo alle residue chance di recupero della compagine di Brini. Diventa fondamentale, a questo punto della stagione, il lavoro del mister e della società. La Salernitana torna in campo dieci giorni dopo la vittoria di Pagani con in mezzo le feste pasquali.

Il rischio rilassamento è diestro l’angolo. Ecco perché Lotito si è fatto trovare alla ripresa della preparazione al Volpe nel giorno di Pasquetta. La carica del patron che dovrà essere trasformata in voglia di vincere da Moro e compagni senza pensare alla classifica, ai calcoli ed alle tabelle. Menichini dovrà valutare non solo le condizioni fisiche dei suoi ma anche l’atteggiamento psicologico dei calciatori per mandare in campo, come accaduto finora, la migliore formazione evitando di regalare un tempo agli avversari come accaduto più volte all’Arechi in questa stagione. Ad ogni modo Salernitana e Benevento hanno la possibilità di stabilire un piccolo grande record al primo anno di riforma della Lega Pro. 73 punti i granata, 68 i sanniti e con 15 punti ancora in palio. Numeri eccezionali che hanno già fatto la differenza con gli altri due gironi dove comandano rispettivamente il duo Bassano-Novara (64) nel girone A e il Teramo (65) nel girone B. Un dato, questo, che impreziosisce la corsa verso la B delle due Campane.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.