I fatti del giorno: venerdì 10 aprile 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiIMPUTATO BANCAROTTA FA STRAGE IN TRIBUNALE MILANO, ‘VENDETTA’
OGGI RICHIESTA CONVALIDA ARRESTO. POLEMICHE SULLA SICUREZZA

Sarà presentata oggi la richiesta di convalida dell’arresto per
Claudio Giardiello, immobiliarista a processo per bancarotta che
ieri ha ucciso 3 persone sparando nel tribunale di Milano. Morti
avvocato, giudice e coimputato. L’uomo voleva vendicarsi di chi
secondo lui lo aveva rovinato. Arrestato dopo una fuga in moto.
E’ polemica sulla sicurezza. Falle evidenti, afferma Renzi.
—.

DEF, OGGI PIANO RIFORME IN CDM PER OK DEFINITIVO GOVERNO
‘NESSUN TAGLIO A COMUNI’. BOOM RICHIESTE 730 PRECOMPILATO

Approda stamani in Consiglio dei ministri il Piano nazionale di
riforme, per il via libera definitivo del Cdm al Documento di
economia e finanza; in aula alla Camera dal 23. Nessun taglio ai
comuni, assicura intanto il Governo all’Anci. Boom di richieste
d’accesso al 730 precompilato: 7 milioni gli italiani già in
possesso del pin. La Borsa di Tokyo tocca i massimi dal 2000.
—.

TORTURA: VIA LIBERA DELLA CAMERA, DDL TORNA IN SENATO
RENZI BLINDA DE GENNARO, ORFINI INSISTE: SERVE CAMBIAMENTO

A grande maggioranza la Camera ha dato ieri il via libera al ddl
che introduce il reato di tortura, testo in parte modificato che
ora torna in Senato. Renzi blinda intanto De Gennaro, mentre
Orfini insiste: serve un cambiamento. Fuoco incrociato
sull’Italicum, con la Boschi che però assicura: abbiamo i
numeri.
—.

USA-CUBA, OGGI ATTESO STORICO INCONTRO OBAMA-RAUL A PANAMA
NUCLEARE, IRAN: NON FIRMIAMO ACCORDO SENZA REVOCA SANZIONI

Atteso oggi al vertice delle Americhe a Panama uno storico
incontro tra Obama e Raul Castro, col presidente americano che
presto deciderà la rimozione di Cuba dai paesi sponsor del
terrorismo. Domenica l’annuncio della candidatura di Hillary a
Usa 2016. L’Iran riaccende le tensioni sul nucleare: non
firmeremo l’accordo senza la revoca immediata delle sanzioni.
—.

PRIMO TRAPIANTO DA DONATORE ‘SAMARITANO’ IN ITALIA
RESI POSSIBILI ALTRI 5 INTERVENTI. OGGI CONFERENZA LORENZIN

Effettuato a Milano il primo trapianto da donatore ‘samaritano’
in Italia. Una donna ha donato infatti un rene senza conoscere
il ricevente. Cosa che ha reso possibili anche altri 5 trapianti
tra coppie incompatibili. I risultati verranno illustrati oggi
dal ministro della Salute Lorenzin e dal direttore Centro
nazionale trapianti Nanni Costa.
—.

F1: CINA, PROVE LIBERE A SHANGHAI
STASERA IN PISTA LA MOTOGP. SERIE B, OGGI VICENZA-AVELLINO

Al via a Shanghai il Gp di F1 della Cina: in corso le prove
libere. Stasera in pista la Motogp, con le libere ad Austin del
Gp delle Americhe. Il calcio: oggi in campo l’anticipo
Vicenza-Avellino di Serie A. Nei guai Bergdich: il difensore del
Genoa è stato denunciato per maltrattamenti e lesioni aggravate
nei confronti della moglie.  (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.