Bomber Calil rompe il digiuno e torna protagonista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Lupa_Roma_35_CalilCaetano Calil rompe il digiuno e, contro la Lupa Roma, segna la sua quindicesima rete stagionale. Il brasiliano, che si era rivelato fondamentale nella prima parte di campionato ed aveva trascinato la Salernitana a suon di gol, nelle ultime settimane aveva accusato un leggero calo, complice anche qualche acciacco fisico che ha finito col condizionare alcune delle sue prestazioni. Al di là del gol rifilato sabato scorso alla squadra di Cucciari, l’ex del Crotone ha confermato di essere un elemento prezioso per i granata ed in grado di fornire un grande contributo nel rush finale. Calil, che ha accusato un affaticamento muscolare, dopo la gara dell’Arechi, non dovrebbe comunque essere in discussione per il derby di Castellammare.

Del resto l’attaccante sudamericano ha ancora la possibilità di puntare al titolo di capocannoniere del girone C. Nonostante il digiuno delle ultime partite, infatti, Calil ha segnato in tutto il campionato solo due reti in meno di Eusepi, rimasto anche lui recentemente a secco. Così, l’attaccante granata ha ora l’opportunità di raggiungere il collega sannita e di prendersi una bella soddisfazione. Per il sudamericano, però, è un altro il primato che conta: il titolo di capocannoniere può essere un obiettivo per Calil, ma non è di certo un assillo. Ed infatti anche contro la Lupa Roma, il brasiliano ha ceduto la battuta del calcio di rigore al connazionale Gabionetta, perdendo la possibilità di far centro ed aumentare il suo bottino di reti.

Calil si è confermato un giocatore altruista e, pur essendo il rigorista dei granata, anche contro l’Ischia, di fronte alla richiesta di Favasuli aveva ceduto il penalty al compagno che poi lo fallì. Se avesse tirato entrambi questi rigori, avrebbe già raggiunto Eusepi in cima alla classifica marcatori. Al di là di tutto, al brasiliano sta a cuore un altro traguardo, che spera di tagliare il prima possibile. Il titolo di capocanonniere sarebbe poi una ciliegina sulla sua torta granata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.