Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola venerdì 17 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Giudice minacciato in Tribunale. Caos a Nocera, allarme a Salerno. L’Anm: «Pronti a fermarci».

La foto notizia: Commercio a Salerno. I negozianti in piazza come i vu cumprà.

Di spalla: La tragedia. Travolta da un’auto. Muore pensionata.

Sempre di lato: L’iniziativa. Stalking e violenza. Sportello della Cisl: “25 casi al mese”.

A centro pagina: Rifiuti, esposto sui costi. Lo ha presentato Celano: dubbi sulle voci di spesa della Tari.

Di lato: Verso il voto. De Luca difende Paita e “arruola” un’indagata.

Sempre di lato: Il partito senza speranza (di Renzo Guolo).

Ed ancora: La centralità sociale di Podemos (di Marcello Ravveduto).

Sempre di lato: Crac Amato. Mussari: «L’ex sindaco testimoni su quella cena».

Taglio basso: La cultura/ Carmen Pellegrino. L’abbandonologa lancia Sos per i borghi.

Ed ancora in basso: Arte e storia. Tornano le passeggiate di primavera.

I box in alto: L’immigrazione. Sbarchi: dodici cristiani uccisi nel nome di Allah.

Ed ancora: La crisi. Whirpool chiude Caserta. Oltre 800 lavoratori a casa.

Sempre in alto: Lo sport. Salernitana: Pestrin ritorna titolare e capitano nel derby.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Tribunale, giudice aggredito. Alta tensione a Nocera Inferiore, coppia di coniugi litiga e l’uomo si scaglia contro il magistrato. nterviene la polizia per evitare il peggio. Monito da Salerno: «Chiudere gli uffici senza sicurezza».

Ed ancora: Regionali. Tormentone delle liste, caccia alla candidatura.

E poi: Salerno. Banda dei furti in casa, acciuffati due georgiani.

Di spalla: Scafati. Caso Polo Scolastico. Vaiano contro Aliberti.

Ed ancora: Pagani-Agro. Taurana Revange, la stangata: 18 condanne e 21 a giudizio.

A centro pagina: Maiori. Travolta in strada. Muore un’anziana.

Sempre a centro pagina: Scafati. Blitz anti prostituzione: pugno di ferro dei vigili. Operazione a Bagni per contrastare le lucciole: L’assessore Pignataro: «Ora è tolleranza zero».

Taglio basso: Battipaglia. Minaccia una donna incinta: preso parcheggiatore abusivo.

E poi: La vertenza. Guardian, protesta dei vigilantes. Presidio stamani in Prefettura.

A fondo pagina: Lo sport di Metropolis. Derby al “Menti”: sarà Salernitana a ritmo di samba.

Ed ancora: Calcio Serie D. Cavese ancora nel segno di Mari. Fariello e D’Amico per il futuro.

E poi: Basket A2. Givova, ultimo atto al PalaMangano. Finelli: «Chiudiamo in bellezza»

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

I commercianti: «Diventiamo abusivi». Centro storico, l’ira degli operatori. Appello al Comune: perdite del 20%, servono più controlli. Negozi sotto assedio degli ambulanti: «Invaderemo piazza Portanova con le bancarelle».

Ed ancora: Il reportage. Caccia al posto sul Lungomare.

E poi: Il commento. Un manager per l’accoglienza.

Di spalla: L’intervento. Le idee-progetto per riattivare lo spazio pubblico.

A centro pagina: Pd nel caos, De Luca: pronto a vedere Renzi. Il premier atteso in Campania tra i democrat a pezzi. L’ex primo cittadino: «Uniti sui casi locali». Bufera sulle candidature: «Sui “figli di” valutiamo se sono cretini o preparati»

Ed ancora a centro pagina: I centristi. Area popolare fumata grigia sulla lista unica.

Sempre a centro: La polemica. La rivolta dei sindaci decaduti.

Di lato: La giustizia. Sos sicurezza: «L’esercito in Tribunale».

Ed ancora: La sentenza. Droga nell’Agro ottant’anni al clan Fezza.

Taglio basso: Riflessioni. Quel divertimento che non cancella lo stereotipo.

I box in alto: Il gusto. ODE AL CARCIOFO AFRODISIACA DOLCEZZA.

Sempre in alto: Il libro. QUEI RAGAZZI DEL ’43 LA VITA COME UN FILM.

Ed ancora: Il calcio. MURO SALERNITANA ANTIDOTO ALLE VESPE.

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. possibile che tutto va arotoli ed i politici ancora si azzannano per il potere, per finire di rubare quel che resta della grande abbuffata.
    ma veramente non esiste un politico onesto?
    dobbiamo vergognarci: dai grillini ( che approfittano della situazione e giocano a sfasciare tutto) a forza italia che ormai sta alla frutta ( i soldini di paperone stanno per esaurire), ma fate i seri l’italia merita di meglio, lavorate e smettetela di litigare e rubare, pensate almeno una settimana al mese ai cittadini

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.