Renzi a Pompei incontra De Luca. Al tavolo con Caldoro per vicenda Whirlpool

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
caldoro_renzi_wirpol_3Matteo Renzi, giunto stamani a Pompei, ha avuto un lungo colloquio con il candidato del centrosinistra alla Presidenza della Regione Campania, Vincenzo De Luca. I due si sono incontrati all’esterno degli uffici della Soprintendenza. Renzi prima aveva incontrato il Sindaco di Napoli De Magistris ed il Governatore uscente della Regione Stefano Caldoro.  Il Presidente del Consiglio ha incontrato poi negli uffici della Soprintendenza  una delegazione di operai dello stabilimento di Carinaro (Caserta) della Whirpool-Indesit dove sono a rischio oltre 800 posti di lavoro.

Al tavolo con Renzi c’era anche il Presidente della Regione Caldoro, la deputata Assunta Tartaglione, e l’eurodeputata Pina Picierno. In sala era  presente anche il candidato del centrosinistra alla Presidenza della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “Il presidente ci ha assicurato che il Governo aprirà con Whirlpool un tavolo istituzionale a Palazzo Chigi per far sì che le produzioni restino in provincia di Caserta”. Lo riferiscono i sindacati dopo l’incontro a Pompei con il Premier.

“Renzi ci ha rassicurato”, dice Giovanni Letizia, segretario Cisl Caserta.  “Il presidente del Consiglio ci ha garantito il suo personale impegno a non perdere nemmeno un posto di lavoro”. Questo invece il commento di Caldoro al termine dell’incontro a Pompei con Renzi e le rappresentanze sindacali della Whirlpool-Indesit. “Sono a rischio 890 lavoratori” sottolinea. Su una possibile risoluzione della vicenda, Caldoro ha concluso garantendo che “La regione metterà in campo i fondi europei. Bisogna fare come per la Fiat a Pomigliano e la Fincantieri a Castellammare” ha concluso.

Poi il discorso è tornato sul botta e risposta tra i due candidati principali alla corsa di Palazzo Santa Lucia con Caldoro che rispondendo ad una domanda ha dichiarato:  “De Luca su Expo non è informato. La Regione Campania ed il Cilento saranno protagonisti con la dieta mediterranea. Come sottolinea Renzi, non è il momento delle polemiche ma del lavoro comune”.

GUARDA ALCUNE FOTO IN ATTESA DELLE ALTRE

renzi_deluca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Ma non aveva assicurato che con il job act si sarebbero creato un milione di posti di lavoro? Pare che stiamo perdendo anche quelli esistenti. Poi candida in Campania un pregiudicato con deliri di onnipotenza per prendere voti che, spero, nessuno darà.
    Devono andare tutti a casa questi mangiapane a tradimento ma, speiramo, non li sostituiscano i figli che seguendo le orme paterne è rinviato a giudizio.

  2. da come parla salernitano 64 intuisco che in questi anni ha vissuto su marte se nato nel 64 ha abbastanza anni x fare confronti con la citta degli anni bui dove fornelle e barbuti erano posti orrendi e vergognosi x tutta la citta poix il milione di posti di lavoro deve rivolgersi al porco di arcore forsesa dove trovarlo

  3. Voglio far presente a quelli e specialmente alla maga, che Renzi ha incontrato il prossimo Governatore della Regione, dicevano che non lo aveva invitato,dimostrazione di commenti vigliacchi e denigratori . IO STO CON DE LUCA X UNA CAMPANIA NON PIU ULTIMA….

  4. PER ME PREGIUDICATO E’ COLUI CHE ALMENO PER 1 GIORNO SI TROVA DIETRO LE SBARRE DI UN CARCERE,,OPPURE CONDANNATO, E PER DECADENZA DEI TERMINI GLI VENGONO CONCESSE LE ATTENUANTI,NON VOGLIO FARE I NOMI ALTRIMENTI FAREMO UN CALENDARIO,CERTO DE LUCA NON FA PARTE DI QUESTI DELINQUENTI,CARO SALERNITANO 64,LA TUA E’ SOLO VIGLIACCATA GRATUITA E OCCULTA,TI DIVERTI DIETRO UN PC, E GLI AMICI TUOI CHE VERAMENTE HANNO MANGIATO PANE E ACQUA COME LI DEFINISCI…..SANTARIELLL…..

  5. LEGGO DI DISSERTAZIONI SUL TERMINE PREGIUDICATO “E’ CHI HA FATTO ALMENO 1 GIORNO DI GALERA OPPURE CONDANNATO” NON CREDO DI AVER MAI LETTO UNA FESSERIA SIMILE…..MA TRATTANDOSI DI DOC SALERNITANO OSSIA DI UN EMERITO CERVELLO VUOTO A PERDERE TI PUOI ASPETTARE TI TUTTO E DI PIU’. MA POICHE’ L’AMICO DI CUI SOPRA SI DISSERTA ANCHE DI DIRITTO OLTRE CHE DI FESSERIE IN CUI ECCELLE LO INVITO A LEGGERE CON UN MINIMO DI ATTENZIONE COSA VUOL DIRE IL TERMINE PREGIUDICATO E POI SCRIVERE LE CAVOLATE IN DIFESA DEL SUO AMICO CONDANNATO IN PRIMO GRADO CON TUTTE LE ATTENUANTI DOVUTE PRIMA DELL’ULTIMO GRADO DI GIUDIZIO. RIBADISCO CHE UNA PERSONA E’ INNOCENTE FINO AL TERMINE DELL’ITER GIUDIZIARIO E NON UN SECONDO PRIMA. FERMO RESTANDO CHE OCCORRE APPLICARE TUTTE LE LEGGI APPLICABILI NESSUNO ESCLUSO.

  6. Se permettete: il pregiudicato è colui che è stato condannato con sentenza passata per la Cassazione (terzo grado di giudizio). Il resto sono QUERELE.

  7. X salernitano doc originale, sei resuscitato? Per me è stato un incontro di facciata, Renzi è stato tirato per la giacchetta da piu parti e costretto ad incontrare De Luca, anche le foto documentano che lo stesso abbraccio da parte di Renzi non è stato tanto caloroso, di circostanza.
    Lo stesso Renzi non ci crede alla vittoria in Campania e forse anche in Liguria, lo dimostra quanto ha detto in America, non è importante vincere è importante fare le riforme, parole di Renzi, presidente del consiglio e segretario del PD.
    Non è necessario avere la palla magica, come qualcuno scrive per sviare dalla realtá dei fatti.
    La veritá é sotto gli occhi di tutti, poi, qualcuno non la vuol vedere o non la vuol far vedere.

  8. iO HOAVUTO 2 SENTENZE DI PRIMO GRADO AI TEMPI DEL 68 -70 ALLORA ERO UN PREGIUDICATO,IO FECI ANCHE UN CONCORSO IN UN ENTE E ANDAI ALAVORARE,VEDI CHE IL MIO CERVELLO E TROPPO BUONO, VEDITI IL TUO,CERTO PER TE CHIAMARE PREGIUDICATO UNA PERSONA TI FA GODERE,MI DEVI SEMPRE DIRE I TUOI AMICI CHE SONO STATI O IN CELLA O AI DOMICILIARI COME LI DEFINISCI ,COSI CONFRONTIAMO I 2 CERVELLI,LA PRIMA NON HAI RISPOSTO SPERO NELLA SECONDA,ALTRIMENTI A TE NON E’ A VUOTO E RITARDATO.

  9. Roba da matti non sta molto bene! Prima fa la solita previsione dalla sua palla di vetro dicendo che Renzi non avrebbe incontrato De Luca poi dopo che l’incontro è avvenuto dà la sua interpretazione del fatto interpretando lo stato d’animo di Renzi facendo come al solito le sue ormai consolidate figurelle; ha sostenuto che l’abbraccio, desunto da una foto, non è stato caloroso, forse voleva che si baciassero sulla bocca! e siccome non bastava, ha interpretato anche il pensiero di Renzi. STUPEFACENTE ha i superpoteri!

  10. io sono serenissima, lascio il mio commento come tanti, forse sereni non lo siete voi, visto che non accettate un’analisi critica della realtà salernitana, perché soprattutto ora in campagna elettorale non si sappia cos’è veramente il famoso modello salernitano, la città europea tanto decantata dal vostro emerito ed eterno sindaco.

  11. IO RESUSCITATO, vedi che appena ti ho nominato subito ai marcato il cartellino,altro che resuscitato,peccato che ogni volta che ti metti a dire scemarie, subito diventi una vittima destinata ma perchè ti ostini tanto a dire cose infondate vedi fra poco Renzi si incontrerà un altra volta con il futuro Governatore,come lo prevedi,per farti contenta gli dirò che si devono baciare,poi sono sicuro troverai un’altra scusa,maga,maghetta,mi sai dare informazioni sull’indagine della Magistratura a Caserta sui trasporti,tu che sai tutto,Il chirichetto lo vedi tranquillo, non sono tanto convinto,la poltrona trema.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.