Capaccio Paestum: Gli appuntamenti sportivi del fine settimana nella Città dei Templi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ciclismo_biciSabato 25 aprile e domenica 26 aprile, a Capaccio, con quartier generale l’hotel La Sorgente, va in scena il RANDO CICLYNG FESTIVAl, una splendida due giorni ciclistica che vede la città dei templi come base di partenza ed arrivo.

Una meravigliosa due giorni di ciclismo, per pedalare, ricordare, divertirsi, vivere insieme emozioni, osservare paesaggi incantevoli. La manifestazione si snoda su tre itinerari che da Paestum toccheranno la Costiera Amalfitana/Sorrentina per giungere a Sant’ Agata sui due Golfi e rientrare.  Successivamente ci si inoltrerà nel Cilento interno verso Capaccio Capoluogo, Trentinara, Stio per poi rientrare a Paestum.

La domenica mattina l’itinerario ciclistico si snoderà verso il sud della costa cilentana, toccando i luoghi più belli ed incantevoli, attraversando Agropoli, Castellabate, Acciaroli, Ascea, Pisciotta, Palinuro per giungere a Camerota e rientrare. Questa è la terra di Angelo Vassallo, a cui la manifestazione di domenica 26 aprile 2015 è dedicata (Memorial Angelo vassallo) per il quinto anno consecutivo, che segna anche il quinto anniversario della morte.

“Spirito Randagio: né forte, né piano, ma sempre lontano”

Questo è il motto a cui si ispireranno i randonneurs che disputeranno tutte e tre le prove percorrendo in due giorni complessivamente 600 chilometri. La prova è valida per la qualificazione alla manifestazione mondiale Paris/Brest/Paris che si svolge ogni 4 anni in Francia su un percorso di 1000 chilometri.

Se tutto ciò è possibile è grazie all’organizzazione dell’Audax Bike Cilento con il presidente Giancarlo Benivento e alla collaborazione del Comune di Capaccio con l’assessore allo Sport Franco Sica e il sindaco Italo Voza. Grazie anche alla presidenza dello CSI e alla collaborazione del Team Ciclistico Sorrentino con Mariano Russo, grazie all’ARI Audax Italia con il Presidente Luca Bonechi ed un ringraziamento speciale all’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni con il commissario Amilcare Troiano ed il direttore Angelo De Vita.

 

Lo sport giovanile del CSI scende in campo a Paestum

Calcio, pallavolo e atletica sulle strutture dell’Oasis

 

Cinquecento giovani atleti, provenienti da molti centri della Campania, saranno i protagonisti delle finali regionali degli sport di squadra del progetto nazionale Sport&Go del Centro Sportivo Italiano. Calcio a 5 e a 7, pallavolo e atletica sono le discipline che vedranno impegnati gli under 8, 10, 12, 14 maschili e femminili.

Quartier generale dell’evento è il Villaggio Oasis, dove sono stati allestiti  quattro campi di gioco e gli spazi per la corsa, salto in lungo e lancio del vortex. Le gare cominceranno venerdì pomeriggio, per concludersi domenica, con l’assegnazione dei trofei per le squadre vincenti, che si qualificheranno per le fasi nazionali. Il coordinamento generale è curato dalla direzione tecnica del CSI Campania, con Enrico Pellino prima guida ed uno staff di operatori volontari, con gli arbitri e giudici di gara del CSI; prezioso il lavoro svolto dal comitato di Salerno, presieduto da Domenico Credentino.

Le partite di pallavolo si giocheranno al Pala Olimpia e nella palestra “Corinto” della scuola elementare. L’evento sportivo è organizzato in collaborazione con l’assessorato allo sport della Citta  di Capaccio..

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.