Frosinone dalla vittoria con i granata nei play off alla A

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Frosinone_salernitana_foto_2Il Frosinone raggiunge il Carpi in serie A.  E’ la prima volta che accade per i ciociari in 87 anni di storia. Una promozione che fa il paio con quella della scorso anno, dalla Lega Pro in B, un trionfo che ha altre due firme doc: quella del presidente Maurizio Stirpe e quella di Roberto Stellone, l’uomo delle promozioni. Si era abituato a conquistarle in campo (4 da giocatore), dovrà cominciare a farci l’abitudine anche in panchina, da allenatore. Dalla sconfitta nel big match con il Perugia nella regular season alla vittoria ai play off contro la Salernitana che aprì il corso verso la Serie B. Un ciclo vincente che oggi porta i ciociari in serie A. 

Il Frosinone batte  3-1 il Crotone: era dal 1992/93 che la serie B non esprimeva due promosse in A debuttanti assolute: allora furono Piacenza e Reggiana. Definite 5 delle 6 partecipanti al playoff, che sancirà la terza promossa in serie A: già qualificate, a prescindere dalla posizione finale nella griglia, Vicenza, Bologna, Spezia, Perugia ed Avellino. Il sesto posto se lo giocheranno nello scontro diretto di venerdì prossimo al “Cornacchia” Pescara e Livorno: i toscani, con un punto di vantaggio per ora, possono beneficiare di due risultati su 3, gli abruzzesi devono solo vincere.

In coda, già sceso in Lega Pro il Varese, oggi tocca al Brescia, addirittura prima di giocare il posticipo a Bari. Salvo all’ultimo istante, con la rete di Caldara ad Avellino, il Trapani di Cosmi, restano otto squadre in lizza per assegnare la terza retrocessione diretta e le due formazioni partecipanti al playout: Latina e Pro Vercelli (49 punti), Catania e Ternana (48), Crotone (47), Modena e Virtus Entella (46) e Cittadella (44).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.