Calcioscommesse: si parla anche della Salernitana di Lotito nelle intercettazioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
83
Stampa
Barletta_Salernitana_8_CalilCi sono almeno altre cinque partite che sarebbero state combinate e su cui gli inquirenti di Catanzaro che hanno concluso ieri la prima fase dell’inchiesta sul calcioscommesse stanno indagando. Gare che riguarderebbero almeno 3 squadre, tra cui la Salernitana, promossa direttamente in serie B dopo aver vinto il girone C di Lega Pro. Delle partite su cui si starebbe concentrando l’attenzione degli investigatori della squadra mobile di Catanzaro e del Servizio centrale operativo della polizia, di Lega Pro, avrebbero parlato in diverse telefonate alcuni degli indagati e degli arrestati nell’operazione di ieri. Discorsi nei quali, si apprende da fonti qualificate, i personaggi coinvolti nell’inchiesta affermerebbero di aver avuto notizie da soggetti terzi sulla possibilità di scommettere su quelle partite perché combinate.

Si tratterebbe di almeno una decina di soggetti, tra cui altri calciatori e dirigenti sportivi. E sarebbero almeno tre le squadre tirate in ballo in questa nuova fase dell’inchiesta: la Salernitana, che ha vinto il girone C di Lega Pro e l’anno prossimo giocherà in serie B, ma anche il Benevento e l’Ascoli: la prima è inserita nello stesso girone della Salernitana ed ha chiuso il campionato come seconda proprio dietro ai granata; la seconda, invece, milita nel girone B, sempre di Lega Pro anch’essa seconda dietro il Teramo. Entrambe hanno disputato i play off per accedere in serie B e sono state sconfitte. Alcuni “pizzini” con quote, nomi di squadre e modalità di giocate sono stati trovati dalla polizia nel corso delle perquisizioni effettuate contestualmente all’esecuzione dei 50 fermi disposti dalla Dda di Catanzaro per il calcioscommesse. In uno, ad accompagnare la giocata da fare, c’è scritto: “se ci beccano ci arrestano”.
Fonte LaRepubblica.it

LA TELEFONATA NELLA QUALE SI PARLA DELLA SALERNITANA (CONVERSAZIONE RIPORTATA DALL’ANSA)Della Salernitana si parla in una telefonata tra il vicepresidente e il ds ‘di fatto’ del Brindisi Giorgio Flora e Savino Daleno in cui i due commentano gli anticipi della giornata di campionato. È il 13 dicembre 2014, la squadra granata ha perso 1-0 a Barletta (coinvolta nelle combine) e il Lecce ha perso in casa con il Martina Franca. “Hai visto – dice Flora – il Martina che ha vinto a Lecce?” “Davanti – risponde Daleno – Lecce, Salernitana …tutte hanno perso”. E l’altro: “si lo so! incredibile eh?!?”. “Quelli – prosegue Daleno – secondo me fanno certe insalate, fanno…”.

E Flora: si, incredibili…sono d’accordo con te!”. Anche sul Benevento c’è un passaggio nel decreto di fermo, nel capitolo dedicato alla combine tra Torres e Pro Patria, incontro che finisce 4-0 permettendo così all’organizzazione, che aveva puntato sull’over 3,5, di incassare la vincita. Al telefono ci sono Fabio Di Lauro, al vertice dell’associazione che opera sulla Lega Pro, e un suo finanziatore, Diego De Palma. “Chiama subito in agenzia dai – dice Di Lauro – devi far giocare 200 euro…”uno” Santantarcangelo…”over tre e mezzo” di quella li… e “uno” del Benevento…però veloce…”. La telefonata è del 10 gennaio: il giorno dopo le partite si giocano e il Benevento vince 2-0 in casa con l’Ischia mentre la Torres abbatte la Pro Patria, come da previsione. Santarcangelo-Lucchese, però, finisce 0-0.

IL TG 1 DELLE 20 PARLA DEL DERBY SALERNITANA – BENEVENTO. Nel Tg1 delle ore 20 è stato mandato in onda un servizio nel quale si parla di Salernitana – Benevento (2-0) tra le gare sospette.

ECCO IL VIDEO DEL TG1

LA PRECISAZIONE DELL’ASCOLI CALCIO. In merito alle indiscrezioni su un possibile coinvolgimento dell’Ascoli Picchio nell’attuale inchiesta “Dirty Soccer”, la società dichiara “l’assoluta estraneità sua e dei propri tesserati a qualsiasi forma di scommessa. L’Ascoli Picchio – si legge in una nota – non è stata in alcun modo chiamata in causa dalla magistratura in merito all’attuale inchiesta e sottolinea che, come forma assoluta di prevenzione, a inizio stagione aveva fatto sottoscrivere ai propri giocatori un documento dove si vietava tassativamente ogni forma di scommessa, pena la risoluzione anticipata del contratto”.

LA PRECISAZIONE DEL BENEVENTO CALCIO.  A seguito della notizia apparsa su alcuni siti del presunto coinvolgimento del Benevento nella questione del Calcioscommesse, la società sannita ha inviato una richiesta di smentita o rettifica per la tutela della propria immagine e di quella dei suoi tesserati.

Questa la lettera inviata a “Gazzetta.it”

«La società Benevento Calcio spa in persona del Presidente del Cda avvocato Oreste Vigorito, con sede in Benevento alla via Santa Colomba, ai fini di questo atto elettivamente domiciliata presso il mio studio, mi ha conferito formale incarico di censurare fermamente l’articolo apparto sul sito “gazzetta.it” il giorno 20/05/2015 dal titolo “Calcioscommesse, anche la Salernitana nell’inchiesta. E spuntano i pizzini” laddove si farebbe riferimento al coinvolgimento anche di “calciatori” e “dirigenti” della società mia Assistita. Nel contestare il contenuto del citato articolo con specifico riferimento alle infondate illazioni avanzate nei confronti di calciatori e dirigenti appartenenti alla mia Assistita, vi invito formalmente ai sensi dell’art 8 L. 47/1948 e ss.mm.ii. A darne smentita e/o a correggere quanto inopinatamente pubblicato. Nell’ipotesi in cui tale notizia sia stata attinta da una fonte qualificata, vi invito e chiedo formalmente di conoscere la stessa al fine di tutelare i diritti ed interessi della società nelle sedi competenti».

Avvocato Teodoro Reppucci

 

DIRETTA TWITTER


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

83 COMMENTI

  1. In Italia si ruba per strada ovunque, 10.000 problemi, e per 2 stronzi che per telefono commentano la sconfitta della Salernitana a Barletta, insinuando che hanno fatto la pastetta, e si butta il mostro in prima pagina?
    Stiamo rovinati, il paese dei sospetti, ladri e dei giornalisti insulsi e sciacalli!

  2. ADESSO CHE LA FINE È ARRIVATA…GODETEVI LE ULTIME SAGRE DI PAESE. IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA COMINCIA IL 14 SETTEMBRE. Ciao Mediocri!!!

  3. Altro che serie B in serie D e derby con la nocerina, anche il Benevento in D perché vi ha regalato il rigore del 2-0.

  4. (CONVERSAZIONE RIPORTATA DALL’ANSA). Della Salernitana si parla in una telefonata tra il vicepresidente e il ds ‘di fatto’ del Brindisi Giorgio Flora e Savino Daleno in cui i due commentano gli anticipi della giornata di campionato. È il 13 dicembre 2014, la squadra granata ha perso 1-0 a Barletta (coinvolta nelle combine) e il Lecce ha perso in casa con il Martina Franca. “Hai visto – dice Flora – il Martina che ha vinto a Lecce?” “Davanti – risponde Daleno – Lecce, Salernitana …tutte hanno perso”. E l’altro: “si lo so! incredibile eh?!?”. “Quelli – prosegue Daleno – secondo me fanno certe insalate, fanno…”.

    E Flora: si, incredibili…sono d’accordo con te!”. UHAUHAUHAHAH…
    E COME STANNO ‘NGUAIAT I GIORNALISTI IN ITALIA.

  5. Come godo quando leggo I commenti dei rosiconi che si illudono,cari rosiconi la Salernitana l’anno prossimo se volete si vede a Sky e non dovete faticare piu’ di tanto per distinguere I giocatori perche’ hanno I cognomi dietro le maglie.

  6. Andiamo in procura in massa a denunciare testate televisive, e quotidiani ( Repubblica, gazzetta dello sport, corriere della sera), il mal’affare regna sovrano nelle su citate testate e non solo nel calcio! Questi personaggi squallidi gestiscono il ma l’ affare da una vita in questo paese…meditate!

  7. Ancora I cavaiuoli azz mo senn sctat pur i muort,come sono ridicoli sperano in una nostra retrocessione per festeggiare visto che loro non hanno niente da festeggiare.Comunque se sanno che cosa e Sky a cava l’anno prossimo trasmette la serie B ci possono vedere.Se Nel nostro stadio ci mettiamo sdraio ed ombrellone,Nel vostro non ci va nemmeno l’asciugamano

  8. Adesso tirano in ballo Salernitana Barletta 3-1 assurdo che una società combini una partita con 5 punti di vantaggio a 3 partite dalla fine..adesso è chiari il tentativo di scippataci quanto conquistato sul campo…svegliamoci è denunciamo questo maldestro tentativo di fregarmi x l”ennesimaennesimo volta…che paese di merda!

  9. Perchè non indagano pure su Savoia-Messina?? Tutti i tifosi del Messina a gridare sul web “perdete con il Savoia cosi retrocede la Reggina”….perchè non indaghiamo anche su Napoli-Cesena, la strana papera di Volta?…perchè non indaghiamo anche su Perugia-Carpi stranamente il Carpi non si impegna a Perugia….perchè non indaghiamo pure su Catania-Cittadella? siciliani già salvi che fanno vincere il Cittadella……dai suuu ma a chi volete prendere in giro?….Scommettiamo che Vicenza-Frosinone finisce con la vittoria del Vicenza? Chi lo dice dopo ai Ciociari?

  10. Pagliacci prezzolati dai poteri forti..trovate una partita più credibile di Salernitana Barletta…siete i mandanti della famiglia Agnelli(tornati al loro lavoro naturale), siete ridicoli in un paese di Pulcinella…povera Italia ma esiste ancora un paese chiamato Italia acclarato che siamo derisi in tutto il mondo paesi sottosviluppati compresi…questa volta non passerete…pezzenti!

  11. Scommettiamo che Vicenza-Frosinone finisce con la vittoria del Vicenza?? Scommettiamo tutti e vediamo che fanno…

  12. sono tutte balle per penalizzare la maggica salernitana.
    vedrete tutto finira’ come una bolla di sapone potete SCOMMETTERCI.

  13. 1. Se è vero che c’è stata o ci sono state “COMBINE” per truccare le partite, a malincuore dico che se qualcuno ha sbagliato (calciatori, dirigenti, ecc.), devono andare in carcere, buttare le chiavi e pagare fino all’ultimo euro, rimborsando l’erario che, attraverso il CONI, la FEDERCALCIO, ecc, sovvenziona le squadre di calcio a tutti i livelli.
    2.- Se qualcuno è in possesso di documenti che provano l’implicazione e la colpevolezza certi di giocatori e/o dirigenti, anche se si trattasse della SALERNITANA e che la SALERNITANA ne abbia tratto vantaggio dagli atti e dai misfatti di questi personaggi, è giusto che venga punita anche con la radiazione dalla FEDERCALCIO e messi in galera i responsabili.
    Basta con il buonismo… bisogna colpire duramente chi si macchia la coscienza di questi malaffari!!!!

  14. Ecco la pizza del cavaiuolo di via Nizza: Pizza Paolo, ingredienti Pancetta,Pomodorini,Champignon, fior di latte, origano…Normale 4,50€ Grande 9,00€

  15. Ciucciariello Magica con una sola G….che si pronuncia “gi” e non “ghi” come dicono gli argentini, Vamos Vamos Arghientina….Ghenova…Gheologhia…Buonasera Bon Pranzo Bon Appetito

  16. Gentile Direzione, vogliamo i nomi e cognomi di questi giornalisti quaquaraqua. Organizzerò personalmente azione legale contro questi fannulloni, per vendere qualche giornale sono capaci di vendersi anche le moglie per non andare oltre, siamo stati danneggiati tutti, società e cittadini.

  17. Tanto già lo so, che venerdì prossimo il Frosinone perderà, nessuno sa niente vero?___Vicenza-Frosinone=1, Bologna-Lanciano=1, Latina-Modena=2___ scommettiamo che usciranno esattamente questi risultati?

  18. …ma nel momento in cui un giornalista si prende la responsabilità di scrivere “Salernitana indagata” come nel vostro titolo… Ha le prove certe di questa cosa? Perché una società o una persona possano considerarsi “indagate” non c’è bisogno di un avviso di garanzia?… Lo dico davvero senza voler alimentare polemiche, ma conoscete i termini giuridici?? Grazie

  19. Il nome della Salernitana e stato chiamato in causa solo per colpire lotito,se vogliono salvare il calcio devono scomparire I centri scommesse,ma non succedera’ Mai perche’ ci mangia troppa gente

  20. queste combine escono sempre a fine campionato per aggiustare le classifiche secondo le preferenze di qualcuno che è rimasto deluso.
    ma la Salernitana è in B onestamente e i rosiconi resteranno a mani vuote.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.