Parkinson: al via il progetto di ricerca UniSA “Contursi Study Group”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Parkinson_UniversitàIl 19 maggio si è svolta la cerimonia inaugurale del progetto di ricerca “Contursi Study Group”, coordinato dal Centro per le malattie neuro degenerative del Dipartimento di Medicina dell’Università degli Studi di Salerno e promosso dall’Ordine dei medici e dall’ASL Salerno. La ricerca ha come obiettivo l’identificazione di soggetti affetti e di portatori della mutazione del gene sinucleina, una rara forma di Parkinsonismo che è nota in tutto il mondo come “Contursi Kindred”. Soggetti portatori sani del gene mutato saranno seguiti per 5 anni ed analizzati per potenziali marcatori di malattia di Parkinson. La ricerca ricade nella collaborazione tra la fondazione MJ Fox di New York ed il centro delle malattie neurodegenerative dell’UNISA nelle persone dei Proff. Barone e Pellecchia.

Lo studio prevede lo screening della popolazione della valle di Contursi e coinvolge sia medici di medicina generale che neurologi e neuroriabilitatori del territorio. Oltre ai ricercatori dell’Università verranno coinvolti anche gli studenti del corso di medicina che affiancheranno i medici del territorio nel lavoro di screening. L’importanza dello studio, sia per le dimensioni del campione che per gli obiettivi che si prefigge, è stata sottolineata dal Dr Giovanni d’Angelo, vicepresidente dell’Ordine dei Medici di Salerno, dal direttore sanitario del Distretto Dr Rocco Basile, entrambi organizzatori dell’ evento inaugurale tenutosi presso le terme del Tufaro di Contursi.

Alla manifestazione erano presenti sia la Dr.ssa Angela Annechiarico, direttore sanitario dell’ASL-Salerno ed i sindaci di otto comuni che verranno coinvolti nello studio: di Contursi (Graziano Lardo), di Oliveto Citra (Domenico Pignata), di Buccino (Nicola Parisi), di Colliano (Antonietta Lettieri), di Valva (Francesco Marciello), di Palomonte (Pietro  Caporale), di Ricigliano  (Francesco Turturiello) e di Santomenna (Massimiliano Voza).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.