Berlusconi a Salerno, in tanti in piazza per leader di Forza Italia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
39
Stampa
attesa_berlusconi_salerno_4Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi a Salerno per prendere parte ad un appuntamento elettorale in vista delle regionali. Berlusconi che in questi giorni è stato a Napoli è atteso in piazza Portanova a Salerno. Con lui tutti gli esponenti del centrodestra salernitano e con il Governatore Caldoro candidato alla Presidenza per il centrodestra. “Ho trovato tanto affetto in questi giorni di campagna elettorale. La gente ha capito il martirio cui sono stato sottoposto. Sono commosso”. Così il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi che gli hanno chiesto di commentare l’accoglienza ricevuta nella due giorni in Campania.

“Era tanto tempo – ha proseguito Berlusconi – che non stavo tra la gente, sto cercando di ricostruire tutto ma devo dire che c’è una voglia di ascoltarmi, di toccarmi, che mi fa dire che ho trovato nella gente più affetto di quanto ne avessi lasciato”. A Salerno Berlusconi con accanto Caldoro ed i candidati al consiglio regionale della Campania del salernitano ha detto: Affondo di Silvio Berlusconi nei confronti del candidato del Pd alle Regionali campane Vincenzo De Luca: “Ho visto i conti di Salerno, il suo modello di gestione finanziaria è disastroso e il pensiero che si potrebbe applicare alla Regione mi ha fatto venire i brividi”. “Dobbiamo sapere – ha proseguito Berlusconi – che dall’altra parte non c’è la previsione di un buon governo e non possiamo correre il rischio che la Campania ricada nelle mani della sinistra”.

“Se ripetiamo miracolo del 2000, quando ci davano perdenti e vincemmo, mandiamo a casa il governo Renzi, come allora facemmo con D’Alema”. ha commentato Berlusconi. Da anni – ha aggiunto – abbiamo “governi non eletti dal popolo”. Bisogna fare in modo – ha detto ancora Berlusconi – che i “moderati da maggioranza numerica diventino maggioranza politica”. “Quelli del centrosinistra predicano l’onesta di giorno e calpestano le regole di notte”. Lo ha detto la deputata di Fi Mara Carfagna che ha aggiunto:  “Dobbiamo dire grazie a Stefano Caldoro – ha proseguito Carfagna – che ci ha restituito l’orgoglio di essere campani. Cinque anni fa ha trovato una regione sull’orlo del baratro”. Poi la Carfagna ha aggiunto: “De Luca è stato abilissimo. A Renzi non ha fatto vedere la Salerno delle opere incompiute. Ora così De Luca vorrebbe governare allo stesso modo la Campania – ha proseguito Carfagna – noi abbiamo il dovere di difendere Stefano Caldoro”.

“A Salerno con entusiasmo ed idee. Liberiamo questa città prigioniera di un sistema di potere da troppi anni”: il Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, candidato del centrodestra alla Presidenza della Regione, sintetizza così, con un Tweet, la giornata a Salerno con il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

GUARDA IL VIDEO


Live video for mobile from Ustream

 

FOTO

FOTO DA FACEBOOK

A #Salerno con entusiasmo ed idee. Con Silvio Berlusconi e Mara Carfagna. Liberiamo questa città prigioniera di un sistema di potere da troppi anni. Grazie al calore dimostrato da tantissimi

Posted by Stefano Caldoro on Sabato 23 maggio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

39 COMMENTI

  1. Benvenuto Silvio Berlusconi,tutto il Cilento è in movimento ed è presente. Fuori i Burocrati e i parassiti dal Cilento.Votiamo tutti Forza Italia-Caldoro

  2. tutti voti comprati!. S I sa come funziona se li è portati dietro anche questa volta con i pullmann o in macchina?

  3. Siamo passati sul corso alle 19, giù a via Velia c’erano 200 persone di cui 50 forze dell’ordine e 50 politici di forza Italia. sotto lo striscione “Salerno è con te” 10 persone. In strada 50 ragazzini in giacca a fare foto con smartphone e pochissimi curiosi.
    Per favore…. una misera figura!!!
    SALERNO VOTA SALERNO.. QUINDI DE LUCA!

  4. CALDORO A SALERNO , COME HA FATTO A CONOSCERE LA STRADA , CHE FINO ADESSO NN C’ é MAI STATO ? FORSE é STATO AIUTATO DAL TOM TOM. quanto siete ridicoli . negli anni passati con una magioranza assoluta che avevate veramente potevate salvare L’ Italia invece adesso avete il coraggio di riproporvi MA ADATE A…….

  5. ci manca solo cosentino poi ….solo opportunisti, baci di circostanza e riciclati politici

  6. Su una cosa Renzi ha ragione: «Non accetto lezioni di legalità da nessuno». Sì perché sia il berlusca che il comico hanno condanne a carico passate in giudicato. Basta questo per squalificare i due compari e i loro seguaci che parlano di etica, morale e compagnia bella con il compiacimento di certa stampa attore e non spettatore della scena politica italiana… Basti pensare al Fatto del pluricondannato Travaglio che sputa sentenze e getta sospetti su qualsiasi cosa faccia De Luca. Reo, probabilmente, di non considerarlo. A giusta ragione. Ah, Giuseppe D’Avanzo… dove sei! A ruota segue un suo discepolo della costa sorrentina, sempre della stessa testata, che ha compilato la lista degli impresentabili parlando di un figlio di un candidato (ovviamente con De Luca) che era stato assolto in Cassazione epperò lo stesso impresentabile. Omettendo, chissà per quale motivo, a proposito di familiari, il consorte della Vaiassa. Sì, l’impresentabile per storia sua e della sua famiglia.

  7. … altro che “conti disastrosi”.

    “Non metteremo le mani nelle tasche degli italiani” ????
    E i tagli e i controtagli di Tremonti non sono mani nelle tasche degli italiani??? Già, quelle sono mani nel cu… non nelle tasche.

    … e lo Stato è stato risarcito dopo la maxi evasione accertata o ce la siamo cavata con il mese ai servizi sociali? Voglio fare anch’io così con Equitalia

    … e le leggi sul federalismo approvate contro il SUD a favore del NORD con il compiacimento degli stessi parlamentari oggi presenti al “meeting” a chi le dobbiamo addebitare?

    Altro che onnipotente.

  8. Caro Silvio, sei finito politicamente,inutile che dici tante stupidaggini,il 2000 era 15 anni fa,in tanti credettero in te,ma dato che hai fatto solo il burattinaio gli italiani ti hanno voltato le spalle,i tuoi amici di cordata ti hanno abbandonato,i partiti che credevi tuoi alleato sono scomparsi, sono rimasti questi pochi quaquaraquà che credono ancora in te e nel club,ma spero che lo capisci questi sono intrallazzieri,lo fanno solo a scopo personale,incomnciando dalla sign Mara finendo al tuo amico chirichetto,stasera avete fatto una cosa ridicola,avete superato i grillini,che vergogna,mi meraviglio che non ti hanno fatto vedere le cose incompiute,non ce ne sono,un consiglio da campano portati Caldoro ad Arcore al posto di Bondi,altro tuo traditore, come Schifani, la Campania la deve governare chi ha gli attribbuti e solo De Luca può essere il sindaco di questa Regione.

  9. è ridicolo credere in colui che ha contribuito allo sfascio dell’italia.
    ha sostenuto governi inutili, fannulloni, truffatori ecc ora vuol fare il salvatore, ma di che??????? delle sue cose – ma ha capito che è giunta l’ora di lasciare, i soldini scarseggiano e non può più comprare molte persone… è patetico, non ha più colui che gli scrive i discorsi (e si sente) va da una parte all’altra senza concludere, discorsi senza senso SIAMO ALLA FRUTTA

  10. Ma ancora che correte appresso a sti personaggi? Ma lo volete capire che so tutti na band i mariuol??? Il meglio di voi che sta la in mezzo ad applaudire nun ten manc n’eur!!! Ma che v’applaudit???

  11. Silvio vieni a Cava…i voti per Silvio in Campania li prenderà solo a Cava, Agro Nocerino Sarnese, provincia sud di Napoli e Caserta….il resto sarà sconfitta…

  12. Paragonare le condanne di Berlusconi con quelle personali di Grillo è’ come paragonare l’abusivismo del Crescent a parcheggiare l’auto in divieto di sosta!!!non confondete le acque al fine di confondere gli elettori perché siamo tutti dotati di un minimo di cultura.per chi ne è privo specifico che Berlusconi è stato presidente del consiglio e durante il suo mandato ha compiuto reati legati alla sua posizione politica, Grillo e’ stato condannato per un incidente d’auto quando non aveva e mai avrà alcun incarico politico

  13. Quattromila anni di evoluzione umana ma l’uso del cervello è ancora un’arte per pochi virtuosi, in particolare la cosiddetta razionalità, se ancora si continua a credere che l’uomo proviene da Adamo ed Eva e non da scimmie, che si fanno guerre in nome di allah, dio o jahvè, che la mafia sarà sconfitta, che Berlusconi ha governato e governerà per il bene della nazione…
    ca ..napule, surriento e marechiare, ò paravise nuosto è chistu ccà.

  14. …e allora, stipatavell o paravise vuosto, facendovi rispettare e facendo rispettare le vostre cose anche il vostro “paravise” non facendovi usare

  15. Vivo a Roma e lavoro in Standard & poor’s,sono collegato via satellite con Londra per motivi di lavoro mi occupo di scambi commerciali.Le TV anglosassone trasmettono sondaggi politici italiani che riferiscono:

    Coalizione Caldoro, 55%
    Coalizione De Luca,43,5%
    M5S 27,8%
    Sicuramente la presenza di Berlusconi sui media da una spinta in più,ma la sorpresa che incuriosisce è il dato numerico 27,8% di M5S

  16. Per coloro che lo criticano: vorrei sapere xke lo odiate così tanto!!!! Non è lui che vi ha indebitato…… Finitela!!!

  17. A proposito di M5S, I cinque stelline non commentano che in questa campagna elettorale il caldorino sta facendo show e sta sprecando i nostri soldi?! I cinque stelline non commentano che stanno facendo show per la Campania dichiarando il falso e promettendo di tutto pur di infinocchiare i campani?! I cinque stelline non commentano che hanno corrotto dei ragazzi per boicottare De Luca? I cinque stelline non commentano che i lavori del Crescent sono stati interrotti proprio perché è stata corrotta gente per “dare fastidio”? Vi sbagliate perché i salernitani sanno tutto, il mondo intero sà tutto, degli imbrogli e delle corruzioni…
    Forse fanno questo perché è l’unico modo per “VINCERE”? hanno paura di De Luca. Ora è sceso in campo il capo dei capi, il cavaliere dei miei stivali?!
    Poveri noi, come l’Italia vuole risollevarsi!? Per quello che berlusca e i suoi scagnozzi ci ha fatto negli anni del suo governo non dovremmo proprio permettergli di parlare. Avremmo dovuto bloccare il suo ingresso in città…C’è gente che per molto meno si è dimessa, è sparita dalla politica e dall’Italia. Invece noi no! Che esempio di moralità, correttezza e onestà diamo alle nuove generazioni: non vi preoccupate, fate tutto quello che volete tanto troviamo il modo di prendere tutti per fessi, il che vuol dire facciamo quello che vogliamo tanto la facciamo sempre franca…….C’è da piangere su tutto questo, non disprezziamo un simile esempio di presa per il c..o.?! Che brutta fine abbiamo fatto!…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.