Alla Camera di Commercio di Salerno convegno “Trust e disabilità: Costruiamo il “dopo di Noi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Camera_di_Commercio_SalernoSabato  30 Maggio 2015 alle ore 9,30  presso la sala Genovesi  della Camera di Commercio, sita in via Roma, l’associazione “Trust in Italia” di Salerno terrà il convegno su “Trust e disabilità”, organizzato dalla referente per il distretto di Salerno, l’avvocato cassazionista, Vincenzina Maio. Interverranno: l’avv. Americo Montera, presidente Ordine Avvocati Salerno, dr. Guido Arzano, presidente Camera di Commercio Salerno, Manrico Gesummaria , presidente Confcooperative Salerno, Rosa Mandia, responsabile Scientifico Cooperativa Giovamente, concluderà il notaio Luca Di Lorenzo.

L’associazione si dedica da tempo al delicato tema della disabilità, offrendo, anche, un servizio di ascolto alle famiglie che vivono questa realtà, attraverso il servizio di ascolto teso alla soluzione dei loro dolorosi interrogativi, primo tra tutti la drammatica attualità dei genitori che vogliono assicurare ai propri figli un  futuro costruito a misura delle esigenze del figlio, per quando non ci saranno più. Spesso la drammaticità di questa domanda  è talmente forte da  paralizzare il dialogo tra le famiglie,  lo Stato e le organizzazioni sociali preposte.

Il problema del “DOPO”  genera, però,  una consapevolezza: non può essere gestito come emergenza ma va costruito, affrontato e risolto “DURANTE NOI”. L’intento dell’incontro è quello di avviare una riflessione sull’apporto della famiglia alla creazione del DOPO DI NOI. Affrontare il momento in cui i genitori verranno a mancare non può  e non deve appartenere ad una emergenza: la famiglia, proprio perché c’è – e fintanto che c’è – deve poter partecipare, scegliere, pre-ordinare, pre -organizzare la soluzione più adatta   al proprio caso. La disabilità è, infatti,  una realtà disomogenea  e diversificata e le soluzioni possono essere molte .

Il convegno è finalizzato a rendere  consapevoli i genitori, e in genere i familiari,  di persone disabili del fatto che sono i primi a poter dare risposte ai loro quesiti quando sono ancora responsabili del presente. Una di queste risposte è il TRUST, strumento giuridico che permette di assicurare,  da parte dei familiari, alla persona disabile  un futuro il più possibile simile al presente. A tale scopo verrà fornito un inquadramento generale del TRUST a tutela di soggetti deboli, anche in riferimento all’impiego di questo strumento  nell’ambito del Ddl “Dopo di Noi” attualmente in discussione in Commissione Affari Sociali della Camera.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.