Partecipò alla gambizzazione di un imprenditore, arrestato 51enne vicino a clan De Feo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carabinieri_campagnaE’ stato arrestato questa mattina dai Carabinieri della Stazione di Montecorvino Rovella, il pregiudicato A.M. 51enne, ritenuto vicino al clan DE FEO e residente a Montecorvino Rovella. L’arrestato, che è stato condotto al carcere di Salerno, sconterà un cumulo pena pari a dieci anni di reclusione per vari reati, tra i quali il ferimento di un 39enne imprenditore battipagliese, gambizzato a Montecorvino Rovella il 24 giugno 2009, episodio delittuoso per il quale il pregiudicato ha riportato una condanna, confermata in appello, a 7 anni e 6 mesi di reclusione.

L’imprenditore, all’epoca dei fatti 39enne, nell’uscire da un locale dove aveva cenato con la fidanzata venne aggredito violentemente con una mazza da baseball e ferito da colpi di pistola cal. 7.65 alle gambe da una distanza ravvicinata, procurandogli fratture alla tibia e al perone della gamba sinistra con prognosi di 40 giorni.
Le indagini hanno portato ad accertare che il gruppo di fuoco era stato avvisato, con un SMS inviato da un dipendente del locale, della presenza del loro obiettivo all’interno della pizzeria.

Il movente della “spedizione punitiva” era da ricondurre ad un aspro diverbio dovuto a futili motivi di parcheggio della vettura, avvenuto pochi giorni prima sotto casa della vittima ove l’aggressore, si era recato per visitare una conoscente, ristretta agli arresti domiciliari. Quest’ultima ha sempre negato falsamente di essere a conoscenza della lite e di conoscerne i partecipanti e, pertanto, risponde di favoreggiamento personale.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI BATTIPAGLIA

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.