Dopo Menichini è la volta di Fabiani, si muove Lotito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Casertana_festa_51_Lotito_FabianiUn primo, doveroso passo è stato compiuto. A Villa San Sebastiano Claudio Lotito ha incontrato Leonardo Menichini e i due, con cordialità, hanno tracciato un bilancio della stagione che è terminata e che ha restituito alla Salernitana la Serie B. L’argomento futuro, invece, è stato rinviato alla prossima settimana, perché il patron aveva impegni (doveva recarsi a Chiavari per assister alla Finale scudetto del Campionato Primavera) e perché prima di prendere decisioni sul futuro vuole sentire anche l’altra campana, vale a dire Angelo Fabiani. Il diesse non ha fatto mistero che, a suo giudizio, sarebbe opportuno voltare pagina dal punto di vista della guida tecnica. Ma il discorso non è così facile: Menichini lo scorso anno al momento di firmare il contratto aveva ottenuto un’opzione di rinnovo automatico in caso di vittoria del campionato. 

La promozione in Serie B è arrivata e il tecnico di Ponsacco, che pure non ha fatto breccia nel cuore dei tifosi né nello spogliatoio, vorrebbe che fosse riconosciuta la validità dell’accordo sottoscritto un anno fa. Ballano 120 mila euro di ingaggio. Se si riuscisse a trovare un accordo sulla buonuscita (magari agevolando l’ingaggio di Menichini da parte di società “amiche”), reperire un altro allenatore competitivo non sarebbe complicato. In caso contrario, è difficile immaginare che Lotito possa riconoscere in pieno lo stipendio a Menichini e poi andare ad appesantire il bilancio con lo stipendio di un altro allenatore di grido. Sarebbe molto più semplice confermare il toscano (e in quel caso Fabiani potrebbe farsi da parte), oppure privilegiare una soluzione interna, come Simone Inzaghi. Fabiani, invece, come noto spinge per altre piste, che conducono ai vari Torrente, Camplone, Toscano, De Canio, Novellino. E proporrà questi (ed altri) nomi a Lotito e Mezzaroma nonappena avrà la possibilità di incontrarli dal vivo. Ad oggi nulla è deciso e tutto può ancora succedere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.