Fondazione Ravello. Vuilleumier: “Sentenza Tar, riconosciute le nostre ragioni”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
 Paolo_Vuilleumier_Ravello“Il giudizio del Tribunale Amministrativo Regionale ha finalmente ristabilito le regole della democrazia all’interno della Fondazione Ravello. Del resto non ho mai dubitato che la giustizia avrebbe presto ripristinato le regole del gioco, così palesemente calpestate”.
Così il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, commenta la sentenza del Tar di Salerno, che ha accolto il ricorso presentato da sei rappresentanti del consiglio di indirizzo della Fondazione, contro il commissariamento della Fondazione Ravello.
“I fatti hanno dimostrato che avevamo ragione – aggiunge Vuilleumier – Tutta la nostra azione in questi mesi è stata protesa ad annullare un provvedimento che ritenevamo illegittimo e che tale è stato riconosciuto dai giudici. Il nostro auspicio è che a breve si possa giungere ad una regolare elezione dei vertici, per mettere in condizione di lavorare serenamente chi ha a cuore un organismo così importante per lo sviluppo di Ravello e dell’intera regione”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.