Caldo record con disagi ad anziani e bambini. L’Associazione “La Solidarietà” offre utili consigli e la dovuta assistenza sanitaria  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
la_solidarietà_fisciano_ambulanzeL’ondata di caldo afoso che sta facendo schizzare in alto la colonnina di mercurio da Nord a Sud della nostra Penisola, oltre a far registrare temperature record nei giorni di questo memorabile mese di luglio, sta creando anche tanti disagi a bambini e anziani.

Quotidianamente, nella Valle dell’Irno si registrano decine e decine di chiamate al 118 per chiedere soccorso a persone in difficoltà, che accusano malori o perdita di sensi a causa dell’afa che sta mettendo letteralmente in ginocchio tanti cittadini. I più fortunati possono trovare sollievo attraverso l’utilizzo di climatizzatori, mentre per altri affrontare la giornata con queste proibitive condizioni meteorologiche diventa una sfida alquanto ardua.

Per questi motivi, l’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano ha messo in campo un sistema di sostegno e assistenza sanitaria, in particolar modo per bambini e anziani, ma anche per tutte le persone che ne avessero bisogno. Si tratta di un’assistenza h24 nella sede di Lancusi e fino a chiusura nella sede situata nel centro commerciale Plaza a Mercato San Severino, con i volontari pronti a dispensare consigli utili sul come affrontare queste temperature roventi e a svolgere compiti assistenziali in caso di bisogno.

“La nostra associazione – dichiara il Presidente, Alfonso Sessa – è operativa 365 giorni all’anno 24 ore su 24 ed è nostro compito specifico offrire assistenza laddove necessario, soprattutto in questo eccezionale mese di luglio, che sta facendo registrare un caldo anomalo con tutte le conseguenze del caso nei confronti delle persone più esposte a rischi di salute dovuti per l’afa e il caldo eccessivo”.

Il pericolo maggiore che corriamo con il caldo è la disidratazione. E’ perciò fondamentale bere tanto e mangiare cibi ricchi di acqua. Di seguito alcune regole fondamentali:

  • Bere molto e spesso, anche quando non si ha sete, evitando bibite gassate, zuccherate e ghiacciate. La bevanda migliore è sempre l’ACQUA, a temperatura ambiente o fresca: almeno 2 litri (8 grandi bicchieri) al giorno;
  • Evitare gli alcolici e limitare the, caffè e altre bevande che contengono caffeina: agiscono come diuretici e favoriscono la disidratazione;
  • Mangiare molta frutta e verdura, preferibilmente cruda e di stagione, anche frullata o centrifugata. Questi cibi sono una fonte di vitamine e sali minerali, oltre che di acqua;
  • Vietati i cibi pesanti: fritti, umidi ed intingoli. Pesce e carni bianche vanno preferite a formaggi, insaccati e carni rosse;
  • Sì a pasta, riso e patate, ma in modica quantità e con condimenti leggeri. Bene latte, yogurt e gelati o sorbetti alla frutta;
  • L’uso di integratori alimentari va limitato e non deve sostituire i pasti normali, che devono essere frequenti (5 al giorno: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena) e leggeri.

 

 

Igiene personale sana e rinfrescante

  • Aumentare la frequenza dei bagni o delle docce, con acqua tiepida, che abbassa la temperatura corporea.
  • Cambiare frequentemente la biancheria intima.
  • Per chi è immobilizzato a letto, cambiare spesso posizione.
  • Per chi ha problemi di incontinenza, cambiare spesso i presidi igienici (pannoloni).

 

Orari di uscita

  • Uscire di casa solo al mattino presto e dopo il tramonto, e solo se l’aria si è rinfrescata;
  • Evitare assolutamente di uscire di casa tra le 11 e le 17. In queste ore sole, calore, umidità ed ozono rendono pericolosa qualsiasi attività all’aperto.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.