Eboli: si programma per ottobre l’assistenza specialistica nelle scuole

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
scuola_studentiL’indicazione agli uffici è partita da qualche giorno. L’Amministrazione comunale di Eboli punta a garantire a tante famiglie ebolitane il servizio di assistenza specialistica nelle scuole. L’assessore alle politiche sociali, Lazzaro Lenza, ha veicolato le indicazioni dell’Amministrazione Cariello, che chiede agli uffici di preparare il bando entro il mese di agosto. L’obiettivo è di andare all’attivazione dell’importantissimo servizio già dai primi giorni di ottobre. Un obiettivo ambizioso, ma altamente qualificante per chi governa e per la stessa città, che in questi modo si candiderebbe a città modello anche per chi ha necessità di assistenza a scuola.

Quindi, impegno comunale partito già in vista del prossimo anno scolastico. «Il bando prevederà la certezza dell’applicazione del contratto nazionale di lavoro – sottolinea l’assessore Lenza -, in modo da garantire agli operatori il rispetto della dignità professionale ed ai piccoli assistiti di essere seguiti in maniera competente e efficiente da personale altamente specializzato». L’assistenza specialistica nelle scuole, insieme con gli altri interventi a supporto dei portatori di diversa abilità, è fra i punti qualificanti del programma di governo voluto dal sindaco Massimo Cariello e dalla sua coalizione.

«Una comunità civile e solidale si preoccupa di tutti, non lascia indietro nessuno – commenta il primo cittadino di Eboli -. Negli anni il servizio di assistenza specialistica nelle scuole è stato la cenerentola dei servizi cittadini, oggi noi tentiamo di dare risposte immediate e certe a tante famiglie che aspettano questo tipo di attenzione. Lo facciamo con grande impegno e con la coscienza che ci siano provvedimenti e servizi della massima importanza ed urgenza che caratterizzano un’azione di governo. Noi pensiamo che in questo settore ci sia grande necessità dell’intervento pubblico – conclude Massimo Cariello – e, pur con tutte le difficoltà della situazione finanziaria ereditata, faremo il possibile per dare risposte a tutti».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.