Inps: Cassa integrazione settore pesca e Bando di concorso Convitti a gestione diretta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
INPSIn data 11 agosto 2015 è stato trasmesso all’Istituto INPS il decreto interministeriale n. 91411 del 7 agosto 2015, relativo alla cassa integrazione guadagni per il settore pesca.

La prestazione è erogata al personale imbarcato, dipendente e socio lavoratore di cui alla legge n. 142/2001 delle imprese di pesca interessate dallo stato di crisi che ha investito il settore.

In particolare, il decreto prevede preliminarmente la liquidazione delle istanze riferite all’annualità 2014, presentate entro il 26 gennaio 2015. Il decreto prevede altresì il termine del 25 gennaio 2016 per la presentazione delle istanze riferite all’annualità 2015.

In data 13 agosto 2015, all’uopo l’Istituto ha pubblicato su internet il messaggio n. 5313 e ha impartito le istruzioni operative alle sedi territoriali per la gestione delle istanze relative all’annualità 2014, operazione questa che, tenuto conto dei tempi tecnici di preparazione e trasmissione dei flussi finanziari, nonché di successiva gestione da parte del sistema bancario, consentirà l’effettiva liquidazione della prestazione, a favore dei lavoratori interessati, a partire dai primi giorni di settembre.

Bando di concorso Convitti Inps a gestione diretta  

All’esito del bando pubblicato in data 16 luglio 2015 con scadenza 20 agosto 2015, sarà pubblicato, per i posti ancora disponibili, un bando di concorso Convitti Inps a gestione diretta (Ospitalità residenziale e diurna) in favore di studenti frequentanti la scuola primaria e la scuola secondaria di I e II grado, figli di lavoratori o di pensionati del settore privato, figli di disoccupati o di inoccupati, figli di dipendenti o di pensionati del settore pubblico non iscritti o non utenti della Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e della Gestione assistenza magistrale.

Sarà possibile consultare il bando alla seguente pagina: Home>Concorsi e Gare>Iniziative welfare, assistenza e mutualità>Concorsi welfare, assistenza e mutualità>Bandi Nuovi.

La domanda dovrà essere trasmessa esclusivamente in modalità telematica, accedendo dalla home page del sito internet istituzionale www.inps.it nell’area Servizi on line, dalle ore 12,00 del giorno 2 settembre  2015 e fino alle ore 12,00 del giorno 10 settembre 2015.

 

Per presentare domanda bisognerà disporre del PIN Inps. Chi non ne fosse già in possesso può richiederlo accedendo al sito dell’Istituto o chiamando il numero verde 803.164 oppure recandosi presso una delle sedi territoriali dell’Istituto.

 

In sede di presentazione della domanda sarà necessario dichiarare di aver presentato Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) utile ai fini del rilascio dell’attestazione ISEE ordinario o ISEE Minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi – anno 2015, qualora ne ricorrano le condizioni ai sensi delle vigenti disposizioni.

L’attestazione ISEE è rilasciata dall’Inps o dagli Enti Convenzionati (Caf, Comuni, etc.).

Qualora non già in possesso di attestazione ISEE 2015 in corso di validità, gli interessati sono invitati a presentare senza indugio la DSU al fine di non compromettere la propria partecipazione al bando.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.