Bovo al 120′: il mediano entra nella storia granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa

Bovo_ironia_webDa Gregario a protagonista. Andrea Bovo si è ritagliato uno spazio importante nella Salernitana. Sono state sufficienti due partite per far ricredere tutti sulle sue potenzialità e qualità. Ragazzo serio e perbene, professionale, salernitano d’adozione non nel 4-3-3 di Torrente ha trovato la giusta consacrazione spazzando via chi spingeva per gli ingaggi di mediani dal curriculum pesante, vedi Lodi. Anche ieri Bovo, in conferenza stampa ha parlato delle motivazioni. Già perché alla fine sono le motivazioni a fare la differenza al di là della carriera fatta. “Vincere aiuta sempre a vincere” – ha detto il centrocampista granata  – “quindi pur essendo calcio d’agosto queste vittorie sono importanti per creare la giusta mentalità. Adesso la testa è tutta rivolta al campionato, dopodiché a dicembre ci giocheremo con lo Spezia la possibilità di affrontare la Roma all’”Olimpico”.

Tra le curiosità da sottolineare che i gol di Bovo sono sempre decisivi e le partite, quando segna lui si concludono sempre con una vittoria e senza altre segnature. Salernitana – Messina lo scorso anno, Salernitana – Pisa e Chievo Verona – Salernitana: tutte terminate con il risultato di 1 a 0 per la squadra granata. I due gol di Bovo, inoltre, creano a Torrente piacevoli problemi di abbondanza in mezzo al campo dove Pestrin e Bovo, ma anche Moro ieri hanno disputato una gran bella partita. Bovo al 120esimo diventa un’altra pietra miliare della storia granata. Il suo gol spacca partita è arrivato allo scadere in uno stadio che qualche anno fa regalò la prima amarezza fatale di una stagione che si concluse con il fallimento dopo la finale persa ai play off col Verona. Bentegodi violato con il Chievo in attesa di ripetersi con l’Hellas per chiudere i conti con il passato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. X Giggin o compless. Non so’ se ieri hai letto la mia risposta al tuo ultimo commento. Continuo a credere che sei una persona di cultura, ma ti ostini a voler fare la parte dello spiritoso. Il problema tuo e’ che non hai stile per farlo!. Credimi. Sei ripetitivo, non sai scrivere in vernacolo, un vernacolo che di sicuro non ti appartiene nemmeno!. Anche se vuoi usare toni goliardico, facci ridere perlomeno!. Il problema e’ che non fai nemmeno arrabbiare le persone!. Sei solo come una mosca, a volte fastidiosa, ma non molesta!. Cerca il dialogo, il confronto, ma usa termini accessibili a tutti!. E’ un consiglio spassionato, nient’altro!. Poi fai come vuoi. Se ti diverte tanto ricevere insulti ed essere maltrattato sul web, penso che sei uno degli esempi del principio di Tacito. Sai a che mi riferisco!. Ciao.

  2. Forza Avellino siamo i più forti con la gobba r con la gomma da Masticare Castaldo farà 11 gol 7 rigori e su calci d’angolo dando le gomitate ai difensori….w l’Avellino w Giggin Castaldo con lui l’Avellino farà 40.000 spettatori…altro Partenio-Lombardi…ci servirà lo stadio Partenio-Lombardi-Veneto forse pure Friuli

  3. Con Mukulu e Gigi Castaldo il grande Avellino giocherà solo su Fox sport tv, attenzione anche in HD….lupin lupin….suuuu giù su giù maroooonnn quant mi piace stò coro della grande curva sud dell’Avellino….sù giù su giù…tutti insieme guagliù su giù su giù su giù….Castagna marcia di Montella fans club

  4. Gigì Castaldo eeeeoooo Gigì Castaldo eeeooo…dio benedica il naso e la gomma da masticare di Gigi Castaldo….mi raccomando bambini seguite il buon esempio, quando fate sport masticate la gomma!!

  5. Addirittura c’è uno che clona giggino!!Vedi iuseppe come state arruvinat?Caro iuseppe devi sapere che costui prima si chiamava giggin l’argentino,E’ da lui che deriva il mio nik.E’complessato vs i napoletani,io tra l’altro non mi chiamo manco giggino.E tutte le cose inerenti Avellino,nocera e cose varie sono scritte da lui.Ps credo abbia clonato pure il tuo nik qualche volta, controlla e fammi sapere,ciao.

  6. Viva la Sacra alleanza Avellino-Cava-Nocera chi si permette di offendere la mia vera identità….faccio il gioco delle Tre campane….sono Irpino e mi spaccio nocerino perché Salerno ha tre volte gli abitanti di Avellino e non voglio secce…..ho il complesso verso salerno…Giggino Castaldo sei bellissimo hai un espressione che mostra tutta l’intelligenza dell’essere umano, soprattutto quando mastichi la gomma e batti il calcio di rigore marooon, sorelle tenimm ke fà disse il ciccione…

  7. O ma perke ‘ nun te ne vai a casa toj a scriv…Topo gigio cassallo si vedra le vostre partite di cacca a casa, 4 mesi fuori….è mo vat corc.

  8. X Giggin o compless o l’argentino come meglio ti piace. Secondo me ho colto nel segno! . Penso alle risate che ti sei fatto o che ti stai facendo o peggio ancora che ti farai!. Se così e’ o sara’, e ne sono certo, dimostri tutto il meglio della tua personalità! . Pochezza e basta!!!. Ti chiedo:”Vivi di questo?”. Beato te!. Prova ad essere concreto nella vita. Dialoga con le persone, non essere superficiale. Vedi, non te ne rendi conto, ma ti stai dissociando! . Vuoi vivere da dissociato?. Può essere pericoloso per te!. Se ti sta’ antipatica Salerno , la Salernitana, i salernitani, non è scrivendo frasi deliranti, rivolte ad uno pseudo popolino, che ti aiuta a stare bene!!!. Medita!. Anzi continua a divertirti!.

  9. Iuseppe non hai colto un bel niente,ti ho sopravvalutato cercando di dialogare con te,invece sei alla stregua degli altri paesanotti che pullulano su questo blog.

  10. Giggino è il nome più bello che ci sia, Giggino ò sospeso, Giggino à purpetta, Giggino D’Alessio, Giggino Castaldo….cosa vuoi di più dalla vita se non un Giggino Contadino

  11. Io dialogo solo con le sfogliatelle pizze e panzarotti fritti, me lo ha detto il medico fai la dieta Mediterranea e cosi ho fatto ho visto di cosa si cibano i popoli del Mediterraneo….se poi i medici confondono gli Ingredienti con la dieta beh allora non sanno fare il loro mestiere perché la pummarola c’è pure in America,Africa, Asia e sicuramente non sono mediterranei, mentre la sfogliatella la fanno solo in una regione del Mediterraneo, viva le sfogliatelle non fanno ingrassare non ti fanno venire il diabete, tanto si sa che le spese mediche le pagano i cittadini della regione, quindi se su 10 persone uno ha il diabete anche gli altri 9 spendono per curare, poi dicono che il modello Americano è sbagliato ehhh ogni malato si paga per se…vamos vamos Mediterraneo vamos Valencia stasera batti il Monaco e avremo 5 spagnole in Champions, io proporrei proprio di far partecipare solo club spagnoli, tanto Bayern,Chelsea,Arsenal,Man City hanno almeno 3 spagnoli per squadra, tanto è vero che fanno i camoioni poi quando ci sono le sfide Bayern-Barcellona o Bayern-Real Madrid incredibile si favorisce il club spagnolo….guai a parlare di sabotaggio ehhh che non vi venga il sospetto eh!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.