Controesodo estivo 2015, Anas: bollino rosso per il primo fine settimana di rientro dalle vacanze

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Traffico_galleriaAncora un fine settimana da bollino rosso sulla rete stradale e autostradale di 25mila Km gestita da Anas. A partire dalle prime ore di questo pomeriggio si registra un aumento del traffico, per i primi rientri dalle vacanze estive, in particolare lungo la statale 1 “Aurelia”, la statale 16 “Adriatica” in Emilia Romagna e in Puglia, le statali 18 e 106 in Calabria. Anche in Piemonte traffico intenso in particolare lungo la statale 20 “del Colle di Tenda” e lungo la statale 26 in Valle d’Aosta.

Fino alle ore 16:00 di oggi si è registrato, sull’intera rete stradale e autostradale gestita da Anas, un aumento dei volumi di traffico stimato in circa il 6% rispetto alla stessa giornata dello scorso anno.

Domani, sabato 22 agosto e dopodomani, domenica 23 agosto, saranno giornate da bollino rosso con traffico molto intenso soprattutto in direzione nord per i primi consistenti rientri dalle località di villeggiatura verso le principali aree metropolitane e i valichi di frontiera. I volumi di traffico si attenueranno nella serata di sabato per poi tornare ad essere sostenuti il giorno successivo in particolare nel pomeriggio e nella serata di domenica.
Durante il fine settimana si registreranno anche le ultime partenze verso le località di villeggiatura e per gli spostamenti, di breve percorrenza, limitati al week end.

Per agevolare la circolazione sarà in vigore il divieto di transito dei mezzi pesanti domani, sabato 22 agosto, dalle 8 alle 16 e domenica 23 agosto dalle 7 alle 22. Anas sarà presente su strada e con un monitoraggio h24 dalle sale operative, come previsto dal Piano di interventi attuato in collaborazione con i Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti e degli Interni, Prefetture, Polizia Stradale, Enti Locali, Carabinieri, Protezione Civile, Centro di Coordinamento Nazionale Viabilità Italia e le concessionarie autostradali.

Al momento si segnala in Toscana la chiusura in entrambe le direzioni della Strada Statale 223 “di Paganico per consentire verifiche tecniche e strutturali all’interno della galleria “Casal di Pari” nel comune di Civitella Paganico, in località Pari.

Il traffico viene deviato temporaneamente, per i veicoli leggeri, dallo svincolo “Casal di Pari Sud” (km 38,000 circa della statale 223) fino allo svincolo “Casal di Pari Nord” (km40,000 circa della statale 223); per i mezzi pesanti (maggiori di 7,5 t.) dallo svincolo “Civitella Marittima” (km 27,500 circa della E78 Grosseto-Siena) fino all’intersezione a raso “per Monticiano” (km 50,000 circa della statale 223).

 

In Abruzzo è temporaneamente chiusa la statale 253 `Variante di Roccapia` al km 1,500, in provincia de L`Aquila, per un incidente che ha coinvolto un mezzo pesante. Il traffico viene deviato al km 108,00 in località Pettorano sul Gizio e al km 137,200 nel comune di Roccaraso.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.