Attaccanti: quando i lunghi corteggiamenti si sono rivelati un flop

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Chianese_BorgobelloManiero si, Maniero no. L’attaccante napoletano del Catania è solo l’ultimo di una serie di centravanti accostati alla Salernitana ed inseguiti per tutta l’estate fino alla chiusura delle operazioni di mercato. Vere e proprie telenovele, valzer di punte che non sempre hanno prodotto risultati incoraggianti dopo i lunghi corteggiamenti. Una specie di amore non corrisposto sotto porta. Quest’oggi, il quotidiano La Città oggi in edicola ha sfogliato l’album dei ricordi rispolverando Ciccio De Falco presentato da Peppino Soglia in pompa Magna con tanto di giro di campo sotto braccio del patron. Pagato un miliardo di vecchie lire si rivelò un flop mentre il bomber non atteso, Tiziano D’Isodoro sorprese tutti.

Come qualche anno prima sorprese Totò De Vitis. Nessuno lo conosceva eppure si fece strada al Vestuti a suon di Gol. Tra i nomi anche quello di Chianese altro bomber dalle polveri bagnate. Pagato 7 miliardi di vecchie lire rimase praticamente all’asciutto senza mai bucare la porta avversaria. Nel 2004 un altro corteggiamento lungo ed estenuante ma finito male con Borgobello oggetto del desiderio della piazza granata presentato in pompa magna al Vestuti da patron Aliberti fu fermato dalla sfortuna e dagli infortuni. Tra le telenovele lunghe ed estenuanti aggiungiamo quella di Sestu nell’era Novelli. Qualche gol, qualche giocata ma nulla più. Non sempre dunque il curriculum ed il corteggiamento, fatte le dovute eccezioni vedi Di Napoli, hanno prodotto risultati convincenti. Lotito invece è stato quasi sempre fortunato ingaggiando la punta giusta al momento giusto. Biancolino, Ginestra, Guazzo e tanti altri ma in questi casi il corteggiamento è durato poco, molto poco ed ha dato sempre i frutti sperati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.