Eboli, all’anagrafe per certificato di residenza con documenti falsi. Arrestati extracomunitari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
polizia_municipale_notteL’altra notte il personale del Comando di Polizia Municipale di Eboli procedeva all’arresto di due cittadini extracomunitari tali per possesso e fabbricazione di documenti falsi.

I fatti sono avvenuti nella mattinata del giorno precedente quando, uno dei due, si presentava presso l’ufficio anagrafe del Comune di Eboli per ottenere un certificato di residenza esibendo una carta d’identità falsa e valida per l’espatrio (a firma di un sedicente sindaco inesistente). Immediatamente la polizia municipale procedeva al fermo del cittadino marocchino, che era in procinto di lasciare l’Italia per il Marocco l’indomani, e successivamente dell’ amico, indicato dal primo come il procacciatore del documento. Il cittadino del Bangladesh dichiarava che la carta d’identità l’aveva ricevuta, dietro compenso, da un cittadino italiano che frequenta gli uffici comunali. Ora sono in  corso indagini per risalire alla sua identità. In serata la polizia municipale, su disposizione del P.M. dr.ssa Guarino della Procura della Repubblica di Salerno, procedeva alle perquisizioni domiciliari dei due indagati in località Campolongo e poi si procedeva al loro arresto e al trasferimento presso la casa circondariale di Salerno a disposizione dell’A.G. In mattinata si è proceduto al loro interrogatorio. Il reato per il quale è prevista una pena da due a cinque anni è aggravato dal fatto che la carta d’identità è valida per l’espatrio. Le indagini sono tutt’ora in corso è si prevedono ulteriori sviluppi che potranno far emergere una vera e propria centrale del falso di cui si servono i cittadini stranieri.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.