Questore di Napoli contro fiction Gomorra 2: “Certi programmi tv sono offensivi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Questore_marino_Napoli“Arrivare alla conclusione che lo Stato è assente, è banale. E lo trovo offensivo, fuorviante e approssimativo come diagnosi e come prognosi”. Così il questore di Napoli Guido Marino, intervistato da Radio24. In tema di sicurezza, in questi giorni il cardinale della città, Crescenzio Sepe, ha chiesto “più uomini e più mezzi” davanti al susseguirsi di delitti. “Appello sacrosanto – sostiene il questore – ma non servono più uomini. Chi fa questo mestiere deve farsi bastare quello che ha. Cosa che a Napoli succede egregiamente. Bisogna tenere a distanza il criterio dell’emergenza. Chi ne abusa o è ignorante o in malafede”. Nessuno si sogna di ridimensionare i problemi di Napoli, né di ingigantirli, ma bisogna pure evitare di manipolarli”. A proposito della fiction ‘Gomorra 2’, il cui set è stato negato in diverse città del Napoletano, il questore Marino conclude: “Certi programmi tv sono offensivi e per niente rappresentativi della realtà che vogliono rappresentare”.

Foto ANSA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. chiacchiere al vento! nega l’evidenza…
    e poi basta con sta storia di gomorra 2, è un telefilm, anche molto ben fatto.
    come se a palermo non avessero fatto girare la piovra.
    queste levate di scudi perchè non le fanno verso la camorra, quella vera, invece che contro chi la vuole rappresentare in un’opera televisiva, che proprio in quanto tale di certo ha tempi e modi da fiction?

  2. Marino la fiction e’ fiction, invece tu hai voluto fare il poliziotto, allora stut’ a’ televisione e miettet a’ fatica’!!!

  3. anch’io sono d’accordo, dietro a queste storie ci sono persone che per colpa di questi personaggi che sembrano diventate star ci sono persone che hanno sofferto ma sofferto veramente e molti anche in silenzio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.