Pagelle: Terracciano flop, Sciaudone solo fumo. Attacco nervoso e impreciso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
salernitana_trapani_58Ecco le pagelle della Salernitana dopo la partita interna con il Trapani: tante le insufficienze in casa granata dove si salva solo Donnarumma:

Terracciano 4; Colpevole sul gol, uno svarione da dilettanti. Una papera che aprirà una crisi tecnica in casa granata per ciò che concerne il ruolo di portiere. Strakosha dopo il derby con l’Avellino la sua indecisione la pagò per molto meno;

Lanzaro 5: Si adatta in un ruolo non suo e si vede, anche se Citro non lo fa mai soffrire. Si becca il cartellino più per nervosismo che per errore;

Schiavi 6: Torregrossa non è cliente semplice e si vede, ma il centrale granata gli concede ben poco;

Trevisan 5.5: Meglio rispetto alle altre uscite, molto nervoso anche lui come il resto della squadra granata. Impreciso negli appoggi;

Rossi 6; Sembra il più dinamico e nel primo tempo si gioca solo sulla sua fascia: alterna buoni spunti a cose meno interessanti. Da migliorare nei cross;

Moro 5.5: Nonriesce a costruire un passaggio degno di nota, troppo impelagato nel marasma del centrocampo granata;

Pestrin 5: Cerca di dare tempi e ordine ma stavolta al capitano dice male: molto nervosismo e confusione nella mediana di Torrente;

Bovo 5.5; Si disimpegna bene da incontrista ma quando c’è da verticalizzare si vedono tutti i suoi limiti, tanto impegno, poca sostanza;

Sciaudone 5.5; Tanto fumo nel primo tempo, poco arrosto. Tecnicamente ha numeri e si vede ma la condizione fisica lo limita molto. A sprazzi si accende e poi si spegne;

Gabionetta 5.5: L’unico nel primo tempo a creare grattacapi a Nicolas, poi si innervosisce beccandosi un giallo evitabile che lo renderà indisponibile sabato prossimo. Nervosismo che si vede al momento del rigore quando lo sciupa sparando in bocca al portiere ospite;

Donnarumma 6: Ha mobilità e anche buoni spunti nel primo tempo dove non capitalizza una buona occasione, nella ripresa è ostaggio di una manovra farraginosa anche se con rabbia tenta la conclusione sempre;

Coda 5; Entra al posto di Lanzaro ma non incide, appena in campo non colpisce di testa da buona posizione;

Milinkovic s.v.: Rileva Gabionetta e cerca di portare scompiglio ma non riesce ad entrare in partita;

Troianiello s.v.: Entra al posto di Pestrin quando ormai la frittata è fatta;

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Caro Franco, ti ringrazio per l’opportunità . Ho appena finito di congedarmi definitivamente da Granatissimi. Praticamente un giornale sportivo dove vige una censura bulgara… Ma Ti/vi chiedo : ma vi sembra possibile la gestione del problema portiere come è stata concepita a Salerno ? Roba di un dilettantismo che neanche in terza categoria. Noi dobbiamo la promozione a Gori , e questi lo lasciano andare…. Per prendere…. Strakosha .. , no Frison…. No Terracciano… AMELIA nn andava bene. Per me questo è un errore sportivo gravissimo. E bene farebbe Fabiani a farsi intervistare e spiegare a chi proprio stupido nn è, cosa hanno combinato tra luglio ed Agosto. Allora, bene fate a chiedere una opinione su singoli e squadra. Inoltre, chi fa giornalismo deve esporsi, se nn altro con le proprie opinioni. Come del resto gli utenti. Poi si dice: ho sbagliato… . Devo studiá. Altrimenti è tutto molto triste, e nn vale la pena , ne per Voi, ne per Noi seguire alcun forum, e/o testata giornalistica E/o alcunché nello sport come nella vita. Ti/ Vi ringrazio sempre per la libertà di opinione che concedi da sempre ai tuoi utenti.

  2. Il sig. Fabiani deve Spiegare, e subito, le assurde cessioni di russotto e di Calil. Cosa c’ e sotto?

  3. gestione del problema portiere assurda.avevamo un fenomeno come GORI che e’ stato lasciato partire a cuor leggero ma come si fa????

  4. METTENDO DA PARTE IL DISCORSO GORI, IO NON COMPRENDO COME SI FA A CEDERE FACILMENTE UN PORTIERE COME LIVERANI CHE L’ANNO SCORSO E’ STATO UNO DEI MIGLIORI DELLA LEGAPRO E CHE HA SVOLTO IL RITIRO CON NOI…….
    SCARSA ORGANIZZAZIONE SOCIETARIA , CON UN CAMPIONATO VINTO GIA’ AD APRILE. LA SQUADRA ANDAVA SOLO RINFORZATA CON TRE/QUATTRO ELEMENTI. GIOCATORI COME CALIL, FAVASULLI, NEGRO ANDAVANO RICONFERMATI

  5. Squadra nervora e poco concentrata manca l’umiltà di un gruppo operaio iniziando dal portiere fino a gabio, per colpa del nervosismo si sbagliano i gol si ricevono i gol ammonizioni ed espulsioni, tutto qua, di chi è la colpa?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.