Medico di Sarno muore mentre è in fila all’Inail, Senatore (FI): “Quartieri senza pronto intervento”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
croce_bianca_ambulanza_incidente_1«Quello che è successo è il caso di una morte annunciata. Purtroppo, però, ne parliamo solo quando ci sono vittime». Interviene così Sonia Senatore, Responsabile provinciale Politiche Sociali di Forza Italia, sul caso dell’infartuato morto ieri per strada a Mariconda, senza mezzi utili per soccorrerlo.

«La prima cosa da fare – dice Senatore – è aprire presidi a Salerno città e nei quartieri ad alta densità. È necessario un centro di pronto intervento che al momento non c’è. Mi chiedo perché il Comune non pensi di utilizzare in tale senso i tanti locali periferici di proprietà chiusi e fermi nel tempo».

«Si inizi a pensare seriamente a questo problema perché ora con Luci d’Artista ci aspetta la paralisi del traffico. Come consuetudine, puoi anche morire in piedi perché il problema traffico esiste. Prima di creare la città europea per pura visibilità, evitiamo casi drammatici come questi e dimostriamo che Salerno non è ultima in Italia dal punto di vista dei servizi».

Si chiamava Giovanni De Vivo il 58enne morto di infarto mentre era in attesa di una valutazione all’Inail. Era un medico apprezzato e stimato e la sua morte ha lasciato il paese senza parole. Nel pomeriggio ad Episcopio si sono celebrati i funerali. Lascia la moglie Giulia ed i figli Alfonso e Mila. Ai funerali anche il presidente della Provincia e Sindaco di Sarno Canfora

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.