Costringevano minore a prostituirsi scattando foto durante rapporti, 3 arresti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
prostituzione_minorileNella giornata di oggi a Giffoni sei Casali (SA) i Carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno eseguito una misura cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Salerno, nei confronti di 3 persone (due uomini ed una donna tutti di nazionalità rumena) domiciliati nel centro giffonese, ritenuti responsabili dei reati di sottrazione di minore aggravata, violenza privata, induzione e favoreggiamento della prostituzione minorile, pornografia minorile, violenza sessuale nei confronti di minore e detenzione di materiale pedo-pornografico.

Le indagini, avviate nel marzo 2015 e condotte dai militari del NOR della Compagnia di Agropoli, hanno consentito di documentare in più occasioni che gli indagati avevano prelevato, solitamente di notte e con un forte condizionamento psicologico, una connazionale minorenne dalla comunità in cui si trovava, per condurla in un’abitazione di Giffoni sei Casali dove la costringevano a prostituirsi. I Carabinieri hanno inoltre accertato che uno dei rumeni per indurre la giovane a prostituirsi, aveva stabilito un contatto telefonico con la stessa e gli altri due destinatari della misura odierna, per consentire loro di accordarsi sulle modalità di incontro e sul prezzo da pattuire.

Gli stessi indagati, durante il rapporto sessuale della giovane, erano soliti scattare diverse foto della minore, motivo per il quale sono ritenuti responsabili anche di detenzione di materiale pedo-pornografico. Nel corso delle operazioni sono state effettuate diverse perquisizioni domiciliari verso altre 4 persone, indagate per gli stessi reati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.