Presentazione Collezione Strumenti scrittura Magnifica Amalfi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
locandina_AmalfiVenerdì 27 novembre alla ore 11:00 presso l’Arsenale della Repubblica in Amalfi si terrà la presentazione della collezione Strumenti Scrittura “Magnifica Amalfi” alla preseza del Sindaco Dott. Daniele Milano e l’Amministratore e Socio Fondatore della DELTA.

MAGNIFICA – Amalfi. E’ la fusione tra il mare e la terra, abbinamento cromatico del blu e dell’azzurro con il calore del legno di ulivo italiano, arricchita nelle minuterie con le icone storiche amalfitane: lo stemma di Amalfi sormonta il cappuccio, la croce amalfitana accarezza la clip, la corona murata avvolge il terminale del fusto e la Bussola di Flavio Gioia arricchisce il fondello.

“PASSIONE” – È con questa parola che mi piace iniziare questa presentazione. È la passione che accende gli animi, ispira i sogni, si insinua nella ragione e spesso la accompagna nelle nostre scelte e azioni. Ed è proprio da due grandi passioni che nasce la mia ultima creazione. Dalla passione per “il viaggio” frutto di un’ indole curiosa di vedere e conoscere nuovi posti, culture… nuove bellezze. E dalla passione, altrettanto forte, per il mondo delle penne, della scrittura e dei suoi strumenti. Passione che ho avuto la fortuna di coltivare con il mio lavoro. Così , nel 2012, la mia prima creazione “HIPPOCRATICA CIVITAS”, nata dalla maestria degli artigiani di DELTA e dedicata alla mia città, SALERNO. Ma quel momento è stato solo un punto di partenza di un nuovo viaggio, questa volta un “viaggio immaginar io”: pensando a Salerno come una porta, l’ho aperta e superata: in un attimo sono stato travolto da profumi intensi, colori forti, sapori dolcissimi e sciabordii armonici… ero arrivato in “Costiera Amalfitana”. La Costiera mi appare come un balcone sospeso tra il mare blu cobalto e le pendici dei monti Lattari, in un rincorrersi di vallate e promontori tra calette, spiagge e terrazze coltivate ad agrumi, viti e ulivi… in un solo aggettivo MAGNIFICA!!!

Inizia cosi il viaggio! In questa terra straordinaria ricca di tradizioni e peculiarità incontro l’incantevole AMALFI: fondata nel IV secolo a.C., è stata Antica Repubblica Marinara, detenendo per lungo tempo il monopolio del commercio nel Mar Tirreno esportando i prodotti italiani: legno, ferro, armi, vino e frutta, nei mercati orientali e acqui-stando in cambio spezie, profumi, perle, gioielli, tessuti e tappeti da commerciare in occidente. La disposizione delle abitazioni è di influenza orientale e ricorda i suk, con gruppi di case ravvicinate e abbarbicate sulle pendici scoscese, collegate da un labirinto di vicoli e scale. Ad Amalfi nacque e si sviluppò la caratteristica architettura arabo-siciliana di cui il Duomo di Sant’Andrea Apostolo è un perfetto esempio, con le sue forme barocche di ricostruzione settecentesca, la meravigliosa scalinata e l’incantevole Chiostro del Paradiso.

Amalfi è stata la prima tappa del mio viaggio… ma il viaggio continua…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.