Parroco aggredito e rapinato, messaggio de La Solidarietà di Fisciano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
la_solidarietà_fisciano_ambulanze“A nome mio personale e dei volontari tutti, esprimiamo il nostro affetto e la nostra Solidarietà a Don Antonio Pisani per il vile e squallido gesto subito ad opera di vigliacchi e miseri mascalzoni”. Esordisce in questo modo il messaggio trasmesso dal Presidente dell’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano, Alfonso Sessa, che oltre a esprimere la piena vicinanza al sacerdote, ha anche condannato, come tanti altri esponenti del mondo istituzionale ed ecclesiastico, la cruenta rapina subita dal parroco venerdì scorso.

“Pastore e guida del nostro territorio – si legge nel messaggio – ha subito le percosse inflitte dai balordi senza consentire loro di accedere in Chiesa evitando in questo modo il danneggiamento della collettività con la sottrazione di preziosi di S. Anna”. Il Presidente Sessa e gran parte dei volontari si sono recati presso la casa canonica di don Antonio per andargli a fare visita e a portare il proprio sostegno morale e il proprio affetto.

 

Poi, il Presidente de “La Solidarietà” ha lanciato un altro chiaro messaggio per incrementare la sicurezza sul territorio. “In prima persona – conclude il messaggio – ci offriamo per una piena collaborazione con le forze dell’ordine e le istituzioni per un maggiore presidio del territorio. Se richiesto in questo periodo Natalizio metteremo a disposizione i nostri volontari per eventuali turni di controllo su tutto il comprensorio”. Massima, dunque, la disponibilità messa in campo da tutti i volontari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.