Salerno: torna la tensione tra Vigili e Comune. La Cgil: Violati i patti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Auto_Municipale_Vigili_Salerno_16«Il Comune ha violato i patti». A dirlo la RSU dei Vigili Urbani di Salerno che riapre la vertenza con il Comune di Salerno a pochi giorni dal Natale e da Capodanno due momenti che richiameranno in città migliaia di visitatori. A darne notizia Il Mattino oggi in edicola.

Sbottano i rappresentanti sindacali Cgil dei caschi bianchi già  contrari alla sottoscrizione degli accordi con l’amministrazione comunale che lo scorso 2 dicembre hanno permesso di spalancare le porte al ritorno dei servizi straordinari in viabilità da parte degli agenti. «Il Comune ha ufficialmente disatteso gli accordi presi con l’assemblea dei vigili non attuando il contratto decentratoe il nuovo regolamento promessi», fa sapere la rsu della Cgil.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ieri notavo nella zona industriale che ben 8 esponenti della Polizia Municipale era intenti nelle importanti mansioni di servizio espresso al bar.Notavo con quale professionalita’ gli otto esponenti alzavano le tazzine tra sorrisi e sguardi rassicuranti.Questa operazione importantissima si concludeva con un gratta e vinci e una spesa complessiva di ben 25minuti di sosta operativa.Queste persone non servono assolutamente a niente.Se io ho un problema e chiamo i Vigili non vengono:Non e’ nostra competenza!Mai!Durante le luci di artista di due anni fa’ mi fu detto di parcheggiare fuori dal mio garage perche’ non potevano intervenire.Sempre durante l’Operazione Espresso i Vigili presentavano una Fiat Panda 4×4 il cui costo abnorme e’ onestamente incompatibile con una citta’ di mare..e delle splendide alfa romeo Giulietta che per dimensioni sono sicuramente le piu’ adatte nel traffico cittadino.Alla fine lo abbiamo capito che a Noi cittadini Carabinieri,Vigili,Guardia di Finanza,Polizia..nn servite assolutamente a niente per due motivi semplici:Ci sono leggi che non vi incentivano a lavorare,non siete realmente addestrati e fondamentalmente per me avete solo una bella funzione Estetica dai costi enormi ma concretamente servite solo alle parate delle feste comandate o a perseguitare il cittadino in nome di leggi stortissime.Le Banche rubano,i Politici fanno i cavoli loro,gli Immigrati sono diventati migliori di noi(La litoranea ormai non e’ Italia),il Territorio e’ abbandonato a se stesso e Voi per mantenere sto barraccone portate le Tasse al 100% mentre Renzi sostiene che siamo in ripresa.Per me,va smantellato tutto.Tutto qui.

  2. Azz ma questa mattina ti sei alzato storto o ti riferisci ai 20 anni di De Luca che ha distrutto questa città. Credo sia la seconda……….

  3. Oramai questa città sta’andando in malora!! Dove sono imboscati questi vigili,non se ne vede uno dico uno giro!!! Il sabato alle 12,30 via Madonna di Fatima e Via F.Gaeta,per la chiusura della strada che immette sul lungomare per il passaggio delle navette,queste strade diventano un inferno,anche per le macchine in doppia in fila che stringono la carreggiata.Ma la cosa più schifosa,e’ che non si vede un solo vigile,dico uno,per dirigere il traffico.Niente da fare,ho chiamato in centrale dei vigili,mi hanno detto che a questa ora c’era il cambio di servizio o questi inutili elementi detti vigili passano il loro tempo in bar o a grattare biglietti!!!!! Possiamo andare così,in questa città!!!!!!

  4. Tra stipendi, straordinari, premi incentivanti, luci d’artista e/o progetti vari…questi gran signori portano a casa in media non meno di 2000 euro al mese!! Stanno x strada? Rischiano?! Io so che sui cantieri.muoiono almeno 1000 uomini all’anno….di carabinieri, poliziotti, vigili…forse due-tre!! CHI RISCHIA DAVvERO!?? E spesso per.7-800 euro a.nero!! ANDATE A LAVORARE O DIMETTETEVI!!! TUTTI!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.