Tutti sulla corda in casa granata, Bernardini titolare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Novara_37_allenamentoTutti sulla corda, tutti pronti a dare il massimo, tutti uniti per centrare un obiettivo comune: vincere per rimettere la Salernitana in carreggiata. E salvare la panchina di Torrente che, in caso di risultato negativo, stavolta salterebbe inevitabilmente. Contro il Brescia il tecnico di Cetara ha deciso di rispolverare il 4-3-3, il modulo sul quale aveva lavorato sin dall’estate e sul quale avrebbe puntato sempre, modulo che però è stato messo da parte per assenza di interpreti (mancanza di esterni d’attacco, infortuni e squalifiche a raffica in difesa). Il 3-5-2 viene messo temporaneamente in naftalina.

Al cospetto di una delle squadre che gioca il miglior calcio della cadetteria, il Brescia di Boscaglia, la Salernitana proverà a restituire pan per focaccia, con una squadra a trazione anteriore e, sulla carta, dotata di tanta qualità. Un paio di dubbi il tecnico se li porterà dietro fino all’immediato pre-partita. Il primo riguarda le condizioni di Zito, alle prese con una contusione ad un piede ed un leggero stato di affaticamento. Se fosse disponibile, giocherebbe lui e l’altra maglia se la contenderebbero Moro e Odjer (Bovo è indietro al momento). Se Torrente decidesse di lasciarlo inizialmente in panchina, ai lati di Ronaldo agirebbero proprio l’ex Empoli e il giovane ghanese.

L’altro dubbio riguarda il partner di Bernardini (il quale tra l’altro oggi festeggia il compleanno, spegnendo 29 candeline e preparandosi a tornare titolare dopo l’infortunio al ginocchio). Al fianco dell’amuleto granata (con lui in campo la Salernitana non ha mai incassato reti) ci sarà l’esperto Trevisan, Empereur (diventato titolare a suon di buone prestazioni) o uno dei due under arrivati la scorsa settimana e che reclamano spazio (Bagadur e Prce)? Chi giocherà, dovrà contrastare nel gioco aereo Caracciolo e prestare attenzione agli inserimenti delle mezze punte (Morosini, Embalo e Kupisz). Sulle fasce dovrebbero giocare Ceccarelli (preferito a Colombo) e Franco (Rossi è ancora out per squalifica). Nessun dubbio, invece, in avanti, dove Torrente punterà su Gabionetta (a secco dal 26 settembre), Coda (fin qui autore di 3 soli gol) e Oikonomidis (all’esordio in granata), che dovrebbe rappresentare la vera sorpresa dell’anticipo di domani. Ancora una volta Donnarumma sembra destinato alla panchina e, dunque, ad un ruolo eventualmente da comprimario.

I CONVOCATI. Al termine della seduta di rifinitura Mister Vincenzo Torrente ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Salernitana e Brescia.

PORTIERI: Strakosha, Terracciano;

DIFENSORI: Bagadur, Bernardini, Ceccarelli, Colombo, Empereur, Franco, Prce, Trevisan;

CENTROCAMPISTI: Bovo, Moro, Pestrin, Ronaldo, Odjer, Zito;

ATTACCANTI: Coda, Donnarumma, Gabionetta, Ikonomidis.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.