Pallanuoto: la Campolongo Rari Nantes Salerno alla ricerca del tris

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pallanuoto_Campolongo_Rari_NantesCon la Telimar Palermo i leoni giallorossi dopo le vittorie con Civitavecchia e Roma 2007 cercheranno di allungare la striscia positiva. Lobov & company sono perfettamente consapevoli del valore della  squadra palermitana che quest’anno seppur ringiovanita presenta nel suo roster atleti con un passato in  A1 come Trebbino o con diversi anni di A2 alle spalle come il centroboa  Lo Cascio e il cecchino  Di Patti che assieme al giovane Fabiano saranno gli uomini  da tenere maggiormente d’occhio.

“La Telimar – afferma il presidente Enrico Gallozzi – è una squadra sorniona, esperta che quando è in giornata può diventare letale se non si sta attenti alle sue ripartenze o alle giocate al centro di Lo Cascio. È anche vero però che la squadra palermitana spesso accusa dei passaggi a vuoto. Noi per vincere dovremmo essere bravi e attenti in fase difensiva e maggiormente cinici in quella offensiva. Rispetto alla partita con la Roma 2007 bisognerà innalzare innanzitutto la media realizzativa in superiorità numerica. Nella pallanuoto di norma vince chi sfrutta meglio l’uomo in più. Il nostro obiettivo è quello della salvezza diretta e per raggiungerlo dobbiamo pensare a fare sempre risultato”.

La settimana in casa giallorossa è trascorsa in maniera serena a parte qualche atleta alle prese con gli acciacchi di stagione.  “Sabato – dice mister Citro – mi aspetto una grande prova dai miei ragazzi in linea con le belle partite giocate con Civitavecchia e Roma 2007. Contro il Telimar servirà molta attenzione e concentrazione in fase difensiva e mi aspetto dai miei atleti più precisione al tiro.  Questo è un campionato atipico rispetto agli anni precedenti. Molto più equilibrato dove ogni partita fa storia a sé ed è aperta a qualsiasi risultato. Vincerà chi avrà più voglia di vincere e metterà in acqua più determinazione e grinta”. La partita sarà arbitrata dai signori Caputi e Boccia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.