Pallanuoto serie A2, trasferta siciliana per la Campolongo Hospital R.N. Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pallanuoto_Campolongo_Rari_NantesI leoni giallorossi nel prossimo turno di campionato affronteranno alla piscina Scuderi l’ostica squadra di casa del Nuoto Catania ringalluzzita dall’ottima prova fornita sul campo della capolista A.S. Roma.  Dopo il match con i capitolini il mister etneo Dato ha dichiarato che i punti persi nella capitale, se la sua squadra giocherà con la stessa concentrazione ed intensità, arriveranno proprio dalla partita contro la Campolongo.  Mister Citro però con la sua squadra non è disposto a fare da vittima sacrificale.

“Il roster della squadra catanese – afferma mister Citro – è composto da atleti esperti che da tempo giocano assieme e che arrivano ogni anno a giocarsi i play off. Sono certo che questo obiettivo è tuttora nel loro mirino. Per portare a casa un risultato positivo dovremmo fare una partita di grande sacrificio, prestando la massima attenzione  ad ogni fase di gioco e con un’applicazione mentale che dovrà essere intensa e continua. Ho fiducia nei miei ragazzi ai quali  chiederò di confermarmi i progressi fatti sul piano della personalità”.

La settimana  di preparazione in casa giallorossa è trascorsa serenamente e  per  il match catanese  tutti sono abili e arruolabili. “”La trasferta di Catania – dice il Direttore Sportivo Mariano Rampolla – è sicuramente fra quelle più difficili del torneo, ma nel contempo anche fra quelle maggiormente stimolanti. Fare risultato alla Scuderi non è mai facile però se ci si riesce può essere sicuramente motivo di orgoglio. C’è un’aria abbastanza distesa fra i ragazzi e questo è sicuramente segno di maturità e consapevolezza nei propri mezzi.

L’ansia è la peggiore nemica degli atleti, quando invece si arriva alla gara concentrati e senza particolari  pressioni si riesce a trovare coraggio e freddezza per osare in partita anche l’inosabile. Conoscendo il nostro tecnico ed i ragazzi sono sicuro che a Catania andranno per giocare una grande partita”. La partita sarà arbitrata dai signori Navarra e Iacovelli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.