Accusò il vicino di avergli ucciso alcuni animali, nei guai 34enne di Giffoni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Posto_blocco_CarabinieriNella tarda serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Giffoni Valle Piana, coordinati dalla Compagnia di Battipaglia, hanno tratto in arresto Vincenzo ARENA, 34enne del posto, operaio, dovendo scontare la pena di un anno, un mese e dieci giorni di reclusione, per tentata estorsione.

Nello specifico, il giovane pretese, nell’agosto del 2011, il pagamento della somma di 300,00 €uro da un agricoltore del luogo, quale risarcimento per la riferita uccisione di alcuni suoi animali da parte del cane dell’anziano, circostanza rivelatasi essere mendace.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime detentivo.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.