Il Comune di Bellizzi aderisce all’iniziativa “M’illumino di Meno 2016”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
lampadina_risparmio_energeticoL’Amministrazione Comunale di Bellizzi aderisce all’iniziativa: “M’illumino di Meno 2016”, la più grande campagna di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile,ideata da Caterpillar, storico programma di RAI – Radio2. Quest’anno la manifestazione, giunta alla  dodicesima edizione, si terrà il 19 febbraio 2016 ed è dedicata,  in particolare, al tema della mobilità sostenibile, attraverso la grande operazione Bike the Nobel, la campagna etica di Radio2, in cui si candida la bicicletta a Premio Nobel per la Pace.   L’Amministrazione Comunale di Bellizzi, da sempre molto sensibile ai temi dell’ambiente e della razionalizzazione dei consumi energetici, ha deciso di aderire, basando la propria adesione sul tema della mobilità sostenibile e promuovendo l’uso della bicicletta e di tutti i mezzi a basso impatto energetico come simbolo di pace e di rispetto per l’ambiente.

“L’Amministrazione Comunale – dichiara il Primo Cittadino di Bellizzi, Domenico Volpe – dopo aver deliberato l’adesione all’iniziativa, ha deciso di organizzare una passeggiata ecologica per le strade e le piazze della città. L’invito – aggiunge il Sindaco – è quello di basare la propria personale adesione sul tema della mobilità sostenibile: promuovendo l’uso della bicicletta e di tutti i mezzi a basso impatto energetico come simbolo di rispetto per l’ambiente. Alle ore 18:00 partirà da Piazza Mercato una passeggiata per le vie della città,  a cui sono invitati tutti i cittadini, le scuole, le associazioni, gli operatori economici e commerciali, a piedi, in bici o con qualsiasi altro mezzo ecosostenibile.  Al passaggio dei partecipanti per le principali strade e piazze cittadine, le luci verranno spente per alcuni minuti e la città sarà illuminata da una pittoresca fiaccolata, per sensibilizzare tutti sull’importanza dell’ecosostenibilità e del risparmio energetico.”

M’illumino di meno è un momento di importante sensibilizzazione –sottolinea l’Assessora Cristina Florio – che permette di sottolineare l’importanza del risparmio energetico e il conseguente sviluppo sostenibile ed è per questo che noi, come Amministrazione Comunale, abbiamo aderito con entusiasmo all’iniziativa. Oltre allo spegnimento simbolico delle luci nelle strade e nelle piazze attraversate dalla Passeggiata ecologica,  abbiamo invitato pizzerie e ristoratori a spegnere le luci del loro locale e ad organizzare una “speciale serata al lume di candela”, in segno di adesione alla campagna di sensibilizzazione al risparmio energetico. L’appuntamento con cittadini e associazioni è per venerdì 19 febbraio, in Piazza Mercato alle ore 18:00. Vi aspettiamo numerosi.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.