Uccide il padre della fidanzata, malore per la donna

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
ambulanza-humanitas-salerno«Dio veglia su tutti, ho perdonato ma il dolore resta». È uno dei post pubblicati su facebook dalla figlia di Eugenio Tura De Marco ucciso
dal fidanzato della giovane. La ragazza, sconvolta dal dolore, nel pomeriggio mentre si trovava in Piazza della Concordia ha accusato un malore rischiando di cadere sugli scogli del “pennello” Sul posto i volontari dell’Humanitas e della Croce Rossa. Immediatamente sono giunti anche i Carabinieri mentre il personale medico intervenuto tempestivamente ha trovata la giovane in stato di particolare agitazione emotiva tanto da dover essere necessario il ricovero all’Ospedale Ruggi dove è in stato di osservazione. Sono ore di angoscia e dolore per la ragazza che continua a manifestare i suoi stati d’animo sulla sua pagina del social network: «Divisa tra 2 beni in 2 mondi diversi è spartita a metà!!!!» scriveva oggi e poi: «Urla, delusioni, dispiaceri, paure, cuori fracassati odio amore cocktail di emozioni ma nn so che fare nn so cosa mi devo aspettare dalla vita…ancora…ancora dopo ancora».

E poi: «Amo tutti grazie a tutti di cuore ragazzi grazie». Il ragazzo con il quale stava da un mese ha ammazzato il padre con due coltellate, al dorso ed al torace, quest’ultima fatale. Martedì mattina (alle 10) ci sarà l’autopsia sul corpo dell’uomo e, solo allora, si potrà delineare un quadro più preciso. Sempre in giornata si avrà l’udienza di convalida del fermo per Luca Gentile, accusato di omicidio volontario e rinchiuso nel carcere salernitano di Fuorni. Difeso dall’avvocato Enrico Lizza, il 21enne si sarebbe difeso sostenendo che il padre della fidanzata gli aveva riservato delle attenzioni che lui non accettava.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Un peso troppo grande da sostenere per una persona, c’è bisogno di tutto l’affetto possibile di amici e parenti, ma anche da conoscenti o da estranei che conoscono questa sfortunata ragazza!

  2. Queste parole mi lasciano sconcertato: “…2 beni in due mondi diversi…” uno di questi ti ha portato via colui che ti ha dato la vita. Un giorno potrà fare lo stesso con te o con un tuo caro…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.