Salernitana, a Trapani scocca il turno di Strakoscia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_Avellino_2015_59_StrakoshaDodici partite dopo la sua ultima apparizione tra i pali granata, Thomas Strakosha torna in porta. A Trapani il giovane estremo difensore scuola Lazio giocherà titolare al posto di Terracciano. Stavolta non per scelta tecnica com’è accaduto nella prima parte del campionato, ma per necessità. La squalifica rimediata dall’ex del Catania, dopo l’espulsione arrivata nei minuti finali della partita col Crotone, infatti, spinge Menichini a chiamare in causa Strakosha. Il portiere di origini greche, ma con passaporto albanese, si ritrova con una nuova chance da poter sfruttare e vuole riscattare, di conseguenza, qualche prestazione poco brillante offerta nella prima parte del campionato.

Strakosha, infatti, ha giocato a singhiozzo, alternando prove incoraggianti ad altre opache, condite da qualche errore di troppo che in qualche caso ha anche influito sul risultato finale. Del resto, sul rendimento dei portieri ha indubbiamente inciso l’incertezza che ha regnato nelle prime quindici gare di campionato, in cui Strakosha e Terracciano sono stati chiamati ad un’imbarazzante e poco produttiva staffetta, costretti a scambiarsi la maglia da titolare quasi ogni settimana. A partire dalla sedicesima in poi, dalla partita di Vicenza, è arrivata la decisione definitiva di affidarsi a Terracciano in pianta stabile e lo stesso portiere casertano ne ha tratto giovamento, offrendo quella sicurezza tra i pali che era mancata alla Salernitana per buona parte del campionato.

Ora Strakosha avrà il compito di non far rimpiangere il collega di reparto e di contribuire magari a suon di parate ad un risultato positivo in terra siciliana. L’ultima sua apparizione da titolare risale alla gara all’Arechi con la Pro Vercelli, terminata con la sconfitta per 2-1, con doppietta dell’attaccante dei piemontesi Mustacchio. Da allora il portiere della Nazionale Under 21 albanese non ha più giocato ed ora avrà a disposizione una chance importante. Terracciano, invece, che aveva voglia di riscattare quell’errore commesso proprio all’andata contro il Trapani e costato i tre punti alla Salernitana, dovrà restare a guardare e a cedere il testimone a Strakosha.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.