Menichini bacchetta i suoi: “Egoisti. I minuti finali non si gestiscono così”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Entella_37_MenichiniAmareggiato per il risultato ma non intende alzare bandiera bianca. Mister Leonardo Menichini non manda giù il pareggio subito in extremis dall’Entella ed ‘accusa’ i suoi ragazzi di egoismo per non aver tenuto palla abbastanza negli ultimi minuti. “Dobbiamo rimproverarci di aver giocato un primo tempo al di sotto delle nostre possibilità dove eravamo tesi e nervosi. Dopo il gol subito ci siamo sciolti anche perchè non c’era più nulla da difendere e siamo riusciti a creare anche delle buone opportunità. Nella ripresa, con il vantaggio acquisito, bisognava tenere palla, andare sulla bandierina ed una squadra esperta avrebbe dovuto farlo. Dalla panchina ci siamo sgolati per indicarlo ed alla fine siamo stati puniti su una palla inattiva”.

Anche Lotito a fine gara ha bacchettato i ragazzi: “Negli spogliatoi insieme con il Presidente ci siamo detti che non c’era bisogno di proporsi così per tirare in porta. Le partite o si chiudono passando il pallone al compagno meglio piazzato o si addormentano. Adesso vediamo tutto nero: capisco l’amarezza dei tifosi, dell’ambiente e dei calciatori ma da domani si riparte e dobbiamo continuare sul percorso di crescita che comunque c’è stato”.

L’obiettivo è ancora alla portata della Salernitana: “Se avessimo vinto staremo parlando di una bella Salernitana che aveva agganciato il treno salvezza. Ora dobbiamo sgombrare la testa da questa partita e compattarci per rendere cara la pelle in casa di una squadra che al Manuzzi ha fatto tanti punti. Abbiamo la sfortuna che ci insegue come su quella palla di Coda finita addosso al portiere. Sembra un’annata no ma dobbiamo continuare a combattere. Siamo gente di sport ed abbiamo il dovere di farlo. Ai ragazzi ho ricordato che ‘chi lotta può perdere ma chi non lotta ha già perso in partenza’.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Di più, Leonardo, di più. Devi dire che Lottando così ce la faranno, ce la faranno. Siatene convinti, perché è evidente. State giocando alla pari con tutti, anzi li avete messi sotto. Dovete crederci, col cuore.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.