Salernitana più forte anche di Baracani: a Cesena arbitraggio scandaloso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
foto-fallo-fuori-area-di-bagadourNon sono mancati i colpi di scena nel “Monday Night” della 30esima giornata di Serie B tra Cesena e Salernitana allo stadio “Manuzzi”. Subito protagonista in negativo l’arbitro Baracani, che concede un calcio di rigore ai romagnoli al 19′ per un fallo di mano di Bagadur ampiamente fuori area (foto). Dal dischetto si presenta Ciano che, come contro l’Ascoli lo scorso 30 Gennaio, non sbaglia e batte Terracciano. La Salernitana perde il terzino destro Colombo per problemi fisici, al suo posto viene schierato Tuia. Al 27′ torna sugli scudi Baracani che vede un braccio alto in area di Caldara (probabilmente involontario) e concede un rigore anche ai granata espellendo il difensore bianconero già ammonito. Dagli undici metri va Coda che spiazza Gomis.

Nella ripresa ancora Baracani sugli scudi: ammonizione gratuita per Rossi della Salernitana dopo un gesto di stizza nei confronti del pubblico romagnolo che lo fischiava a terra pensando stesse simulando, mentre dopo qualche minuto ammonizione inutile per Zito (diffidato) e Sensi per uno scontro di gioco come tanti. Infine il recupero che doveva essere di cinque minuti anziché di quattro considerate sostituzioni e tempi persi. Insomma, come da pronostico a Cesena si è visto il lunedì nero di Baracani che ha scontentato un po’ tutti.

Proprio Baracani a Cesena un mese fa nel match contro l’Ascoli fu assoluto protagonista in negativo. Anche la Salernitana ha avuto in questo campionato un precedente non positivo con l’arbitro fiorentino:  era l’8^ giornata di campionato, il 17 ottobre 2015 e si giocaba Virtus Entella – Salernitana: i liguri vinsero 1-0 con rete di Costa Ferreira, ma non mancarono le polemiche da parte granata per un presunto fallo di Caputo su Strakosha in occasione del gol decisivo e per la frettolosa espulsione di Pestrin per proteste.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. LA MOVIOLA IN CAMPO IMMEDIATAMENTE NON SE NE PUO’ PIU’ DI QUESTI ERRORI ARBITRALI

  2. Mandiamo i nostri messaggi di protesta ad Abodi. Su twitter lo si trova con questo profilo: @andreaabodi
    Facciamolo perchè ci hanno provato anche questa sera ad affossarci. Facciamolo TUTTI, in maniera educata ma decisa, perchè legge e risponde.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.