Pallanuoto A2: Contro la Promogest una Campolongo Hospital Rn Salerno che vuole tornare alla vittoria

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pallanuoto_Campolongo_Rari_NantesDopo quasi un mese dal derby con l’Arechi la Campolongo Hospital R.N. Salerno ritorna a giocare fra le acque amiche della “Simone Vitale” ospitando la Promogest Quartu Sant’Elena. Il match, inizialmente previsto per le ore 15:00, è stato anticipato alle ore 13:30 per consentire alla squadra di Pettinau di poter prendere l’aereo in tempo utile da Capodichino e far ritorno in Sardegna nella stessa giornata. Archiviato il pareggio con i Muri Antichi che ha lasciato l’amaro in bocca in casa rarinantina, mister Citro è ora concentrato sul match di sabato: “Messa da parte la delusione per una vittoria in esterna sfiorata ad 8 secondi dalla fine e smaltita la rabbia  per l’ennesimo arbitraggio che ci ha penalizzato oltre misura, il nostro obiettivo – afferma l’allenatore salernitano –  è ora quello di far punti contro la Promogest, squadra che aldilà di quello che dice la classifica presenta un roster di prim’ordine.

Nelle ultime quattro partite abbiamo rimediato due sconfitte e due pareggi. Ora bisogna tornare a vincere. Il campionato con il giro di boa è entrato nella fase calda. Adesso più di prima ogni match diventa fondamentale. Noi è come se ci trovassimo in un limbo, sul confine tra alta e bassa classifica. La zona salvezza e quella per i playoff non sono poi così distanti. Basta perdere due/tre partite di fila per essere risucchiati verso il fondo; così come con altrettante vittorie si vola in zona play off. Per questo motivo bisogna mantenere sempre alta la guardia e puntare sempre a fare risultato, in casa e fuori casa”. All’andata il match terminò in parità con le squadre che si alternarono nel punteggio per tutta la gara e con i giallorossi che riuscirono a rimontare un doppio svantaggio proprio nell’ultimo quarto. “All’andata – continua mister Citro – fummo protagonisti di una prova di grande carattere su un campo difficile e contro una squadra con delle individualità importanti per la categoria.

Fu una partita maschia che si poteva tanto vincere quanto perdere. Mancammo in fase conclusiva e compensammo questa carenza con un grande cuore. Sabato dovremo imporre il nostro gioco sin dal primo minuto e senza soluzione di continuità e chiederò ai miei atleti oltre che la consueta meticolosità nell’applicazione degli schemi difensivi la massima concentrazione in fase attacco.” Intanto in questa settimana di preparazione al match è rientrato nei ranghi il centroboa Spatuzzo, ripresosi dall’influenza che lo aveva costretto a saltare l’incontro con i Muri Antichi. Problemi invece per Priori che, alle prese con la sinusite, non si è allenato per tutte la settima e per Pica e Lobov ancora alle prese con seri problemi muscolari che si stanno cercando di contenere con sedute di terapia presso il Campolongo Hospital. Per sabato si spera comunque di recuperare tutti e tre i convalescenti. Arbitreranno il match la signora Alessia Ferrari di Genova ed il signor Giuseppe Fusco di Torino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.