Algerino arrestato: legale domani a Salerno per vedere gli atti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Terrorista_Algerino_2“Domani o al massimo giovedì incontrerò la moglie di Ouali in vista dell’udienza di venerdì dinanzi alla Corte d’Appello di Salerno che dovrà decidere sulla richiesta di estradizione dell’autorità del Belgio”. Così l’avvocato Gerardo Cembalo, il legale del 40enne algerino arrestato sabato scorso perché ritenuto in contatto con le cellule terroristiche che hanno agito a Parigi e Bruxelles. L’avvocato Cembalo, che è consulente internazionale per le problematiche dell’immigrazione, si trova a Casablanca in Marocco, dove ha sede il suo ufficio.

“Domani torno a Salerno – dice al telefono nel corso del TG di LIRATV – e spero di poter prendere visione degli atti riguardanti il mandato di arresto internazionale emesso dalle autorità del Belgio. “Al momento – aggiunge – non mi risulta una richiesta di estradizione da parte delle autorità francesi a carico di Djamal Eddine Ouali”. Intanto proseguono le indagini della Polizia per acquisire ulteriori particolari sulla permanenza in Italia del 40enne algerino e della moglie. Secondo il legale di Ouali il suo assistito nei due mesi di permanenza nel salernitano si “arrangiava a fare ogni tipo di lavoro, anche quello del bracciante agricolo”. “Nel salernitano – conclude l’avvocato Cembalo – vivono alcuni amici e parenti di Ouali”.

Polizia_donne_3_Questore_AnzaloneIL QUESTORE DI SALERNO: «RICOSTRUIRE RETE RAPPORTI». Intanto il Questore di Salerno Alfredo Anzalone al Mattino esclude che Djamal Eddine Ouali potesse avere dei complici dal momento che i reati commessi non sono stati contestati in Italia ma bensì in Belgio e Francia.  “Di quest’indagine – dice – conosco solo quello che c’è nel provvedimento emesso dall’autorità giudiziaria del Belgio. Tutto il resto non lo conosco. E dal punto di vista investigativo m’interessano di più altre cose”.

Poi il Questore aggiunge: “Quello che mi interessa è coperto dal segreto istruttorio”. Tuttavia sull’algerino in Italia dai primi di gennaio, Anzalone dice che era a Salerno “di sicuro dal momento in cui ha presentato la documentazione all’ufficio per l’immigrazione”. Ouali ha presentato la domanda per il permesso di soggiorno temporaneo con il suo nome: “Non aveva passaporto, ha presentato la domanda con la fotocopia di una dichiarazione d’identità. Ma no, non sono così sicuro che lui sapesse di essere ricercato. O forse non immaginava che saremmo riusciti a risalire alla sua identità verificando le banche dati internazionali”.

 

Sul perché Ouali ha scelto Salerno, Anzalone aggiunge: “Non è un segreto che fosse sposato, viveva qui con la moglie incinta”. Per il questore tuttavia non esiste un’emergenza Salerno. “No – afferma – Salerno è una delle tante città d’Italia in cui non mi sento di escludere qualsiasi rischio, ma non c’è alcuna emergenza. Dalla nostra attività, dai nostri controlli e dalla presenza nostra e dell’Arma dei carabinieri non sono mai emerse situazioni particolari”. Nessuna rete di protezione per i terroristi? “Assolutamente no. Ma, come dice il ministro Alfano, il rischio zero non esiste. E noi faremo tutti i controlli necessari per fare chiarezza anche su questo caso”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Pero’ che tempistica…. immediata assistenza di avvocatura addirittura internazionale!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.