Pellezzano: dal prossimo 1° maggio attivazione “Spazio bambini e bambine”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pellezzano_arresti_droga--(2)Nell’ambito dei PAC Minori (Decreto n° 670/PAC del 16/10/2015), il Ministero dell’Interno ha approvato il Piano di Intervento per i servizi di cura all’infanzia ed ha concesso, per  il tramite del Piano di Zona Sociale S5, un finanziamento all’Amministrazione Comunale di Pellezzano di 149.095,91 euro, per l’attivazione, dal prossimo 1 maggio, del servizio “Spazio bambini e bambine”.

Si tratta di un servizio educativo integrativo al nido, rivolto a 50 bambini di età compresa tra i 12 ed i 36 mesi (12 mesi compiuti entro il 31/12/2015), che prevede l’accoglienza, l’accudimento, la realizzazione di attività ludiche e ricreative e l’attivazione di laboratori: della favola, del teatro e del mimo, della sonorità, di attività manipolative/costruttive, simboliche, linguistiche, musicali, motorie e di socializzazione, per favorire lo sviluppo psico-fisico, cognitivo ed affettivo/relazionale del bambino. Il servizio si svolgerà dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.30 alle ore 11.30 ed il sabato dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e si terrà presso i locali dell’Edificio Scolastico di Capezzano sito in Via G. Amendola.

Le richieste di partecipazione devono essere presentate unicamente mediante la compilazione del modello prestampato da ritirare e riconsegnare presso Ufficio URP del Comune, sede di Coperchia, dal 04 aprile al 19 aprile 2016.

L’organizzazione del progetto e l’adeguamento della struttura comunale con nuovi arredi è stata curata dall’Assessore alle Politiche Sociali Francesco Morra e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Lidia De Sio.

La gestione del progetto è stato affidato alla Società in House “Pellezzano Servizi” che ha provveduto a pubblicare dal prossimo 4 aprile un avviso pubblico per la formazione di una short list di esperti idonei cui conferire incarichi professionali per le attività connesse alla prestazione dei servizi di cura dell’infanzia, ovvero ai servizi educativi complementari ai nidi.

“Il servizio sociale ed educativo organizzato per accogliere bambini fino ai 36 mesi di età – spiega il Sindaco Giuseppe Pisapia – è una grande opportunità che diamo alla cittadinanza di Pellezzano. Il progetto, infatti, offre occasioni di gioco, incontro e comunicazione, organizzate da personale specializzato”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.