Musica: ultimo concerto sinfonico per il Ravello Festival 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Orchestra_du_CapitoleI due mesi di intensa programmazione musicale del Ravello Festival 2016, pensati dal direttore artistico Alessio Vlad, che hanno visto sul podio della Città della Musica bacchette del calibro di Yuri Temirkanov, Jeffrey Tate, James Conlon, Juraj Valčuha, Alexander Lonquich e Robert Trevino e grandi orchestre (da quella di San Pietroburgo all’Orchestra Sinfonica della RAI, dall’Orchestra da Camera di Monaco all’Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi), si chiudono con l’ultimo appuntamento sinfonico della stagione che vedrà martedì 30 agosto (ore 20) sul Belvedere di Villa Rufolo l’Orchestre National du Capitole de Toulousediretta da Tugan Sokhiev, direttore russo di fama internazionale, alla guida della stessa ONCT dal 2008.




L’orchestra, attualmente composta da 125 musicisti, anche grazie a Sokhiev, ha iniziato un notevole processo di rinnovamento che l’ha rilanciata con forza sul panorama artistico internazionale. Nel programma pensato per Ravello il Menuet des Follets e la Marche hongroise di Berlioz fra i tre più famosi estratti sinfonici della leggenda drammatica, La Damnation de Faust. Brani che divennero simboli della rinascita gallica post Sedan grazie a direttori francesi come Lamoureaux, Colonne, Pasdeloup. Ancora da Berlioz, La Scène d’amourestratta dalla seconda parte della sinfonia drammatica Roméo et Juliette,pagina molto amata anche da Richard Wagner. Da Berlioz a Tchaikovsky con il Capriccio Italiano per passare poi ad uno dei cavalli di battaglia dell’ONCT e di Sokhiev, Quadri di un’esposizione di Mussorgski, nella formidabile trascrizione per orchestra realizzata da Maurice Ravel, che la realizzò nel 1922, in risposta ad una commissione del direttore d’orchestra russo Sergej Koussevitzkij.

Per volere della Fondazione Ravello, l’incasso del concerto verrà devoluto ad un progetto di cooperazione internazionale in Burkina Faso per contribuire a costruire una casa per studentesse, aderendo all’iniziativa dell’associazione Progetto Famiglia Cooperazione, fondata da Don Silvio Longobardi, presbitero della diocesi di Nocera-Sarno, e braccio operativo della Fraternità di Emmaus. www.ravellofestival.com. Boxoffice: tel 089 858422 – boxoffice@ravellofestival.com

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.