In curva domenica anche i ”vecchi GSF”: un sostegno in piu’ per i granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
salernitana_tifosi_curvaDomani la curva sud ritroverà tante vecchie facce. Volti noti della torcida granata pronti a dare il loro contributo di tifo e passione. Un modo in più per ritrovare quella vecchia mentalità ultras che nel corso degli anni si è affievolita- Ci sarà anche uno striscione con la scritta: “Vecchi Ultras”. I tifosi storici, provenienti molti dalla storica GSF dell’indimenticato Siberiano si posizioneranno nell’anello inferiore della curva, pronti con la loro esperienza a guidare le nuove leve nel sostegno alla casacca granata.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. non è mica vero…………………ma che articolo è i vecchi GSF stanno a casa e non hanno bisogno di falsa pubblicità

  2. Non è’ una novità cioccolata coniglietto e gli altri nn hanno mai lasciato la curva ci vuole linfa nuova nulla e’ cambiato io da 2 anni che quelle solite facce nn le voglio vedere e seguo altrove chi di questi noti ultras cercherà’ il contatto con i veronesi?? Chi lo ha fatto in passato?? Siete tutti vecchi ultras va jat a fatica!!

  3. La risposta denota che sei un ultras da tastiera o in alternativa qualche ubriacone che si sballa nei distinti senza sostenere la salernitana. Contatto con i veronesi? lo fai tu dietro la tastiera. Ma trovati un lavoro e sii un po’ civile se ci riesci.

  4. senza entrare nel merito di quello che questi giovanotti intendono fare ma che senso ha fare questo comunicato o articolo.
    solo per farsi un po’ di pubblicità ritengo.
    ma scusate uno va allo stadio a tifare per la salernitana e deve annunciarlo con un comunicato?
    e per quale motivo????????????
    SOLO PER VISIBILITA’ e pubblicità.
    VECCHI ULTRAS??????????????
    Direi invece NUOVI PROTAGONISTI e star del web
    i VECCHI UTRAS MAI avrebbero fatto ciò.
    se poi qualcuno ha militato nella mitica GSF allora non avete imparato nulla degli insegnamenti e della mentalità che la VECCHIA GSF aveva elargito all’intera città.
    non spacciate questi tifosi pe vecchi GSF e non sprecate la parola ultras per questi soggetti in cerca di visibilità.
    Siete i benvenuti in curva come TUTTI i tifosi della SALERNITANA ma evitate proclami interviste comunicati e accostamenti e/o riferimenti al SUBLIME ed imparagonabile movimento rappresentato dalla vecchia GSF che è passata e NON ritornerà piu’.
    GSF era un’idea oltre che IL gruppo ultras per eccellenza UNICO INIMITABILE INEGUAGIABILE che potrà solo rivivere nel ricordo di chi ne ha fatto parte a qualsiasi titolo e non solo come leader e che aveva come capo indiscusso e riconosciuto da TUTTI un UOMO che tutto il panorama ultras italiano ha riconosciuto come tale.
    IL SIBERIANO DI SALERNO. CARMINE RINALDI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.