Marmeeting: a Furore vince Hunt ma è un altro il tuffo che spopola sul web

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Tuffo_huntL’inglese Gary Hunt con il punteggio di 436,25 si aggiudica la 30esima edizione di Marmeeting la spettacolare competizione dei tuffi dalle grandi altezze. Al secondo posto si classifica l’americano David Colturi con 394,80 punti. Sul terzo gradino del podio si posiziona il messicano Jonathan Paredes con 367,20 punti. Si dice soddisfatto il sindaco di Furore, Raffaele Ferraioli, che si è molto adoperato per la riapertura del fiordo dopo i problemi legati a un crollo:




“Per sei mesi il fiordo è rimasto chiuso. Abbiamo chiesto un finanziamento alla Regione Campania per un intervento di urgenza per l’eliminazione dei pericoli in attesa di un intervento più approfondito per il quale sarà necessario un finanziamento di un milione e mezzo di euro. Devo ringraziare tutte le persone che si sono adoperate per la riapertura del fiordo e in particolare il presidente della Regione Campania, De Luca”. Ad assistere alla competizione è presente anche il campione italiano di tuffi Klaus Dibiasi, ospite d’eccezione dell’edizione 2016 di Marmeeting.

LA CLASSIFICA FINALE

1 HUNT Gary GB 436,25

2 COLTURI David USA 394,80

3 PAREDES Jonathan MEX 367,20

4 JONES Andy USA 363,80

5 DUQUE Orlando COL 355,85

6 ALDRIDGE Blake UK 338,65

7 GUZMAN Sergio MEX 337,05

8 SILICHENKO Artem RUS 322,35

9 CIRILLE OUMEJIKANE USA 306,80

10 MITRIONE Kyle USA 302,20

11 GARCIA CELIS Miguel COL 187,50

12 LOBUE Steven USA 179,80

13 KOHL Alain LUX 178,55

14 DE ROSE Alessandro ITA 175,90

15 FERZULI Jorge MEX 153,00

 

Intanto sui social sta spopolando non il video della vittoria ma quello che riprende uno spregiudicato  Gary Hunt che si lancia all’improvviso dal ponte sul fiordo sorprendendo gli automobilisti in transito che temevano il peggio ed invece era un tuffo

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.