Sisma Centro Italia, Ingv: Pubblicata mappa movimento suolo, velocita’ 30 cm/sec.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
terremotoPubblicata la mappa dello scuotimento del terreno, ossia lo spostamento del suolo, prodotto dal terremoto di magnitudo 6.0 del 24 agosto scorso, avvenuto tra le province di Rieti, Perugia, Ascoli Piceno, L’Aquila e Teramo. Disponibile sul sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), indica che nell’area dell’epicentro il movimento del suolo, durante il sisma, ha raggiunto velocità massime di 30 centimetri al secondo. Messa a punto dai ricercatori dell’Ingv e della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (ReLUIS), la mappa raccoglie i risultati delle prime elaborazioni e si basa sui dati forniti da 200 stazioni accelerometriche appartenenti alla Rete Accelerometrica Nazionale del Dipartimento della Protezione Civile e alla Rete Sismica Nazionale (RSN) dell’Ingv. Questi dati danno un’idea di quale sia stato lo scuotimento prodotto dal terremoto attraverso la misura dell’accelerazione orizzontale e verticale subita dal terreno. ”Sono informazioni molto importanti per studiare il terremoto e comprendere quello che è accaduto”, ha detto Francesca Pacor dell’Ingv. ”I valori – ha aggiunto Pacor – sono più alti vicino all’area dell’epicentro e si attenuano man mano che si ci allontana e sono compatibili con quello che ci si aspetta per un terremoto di quella magnitudo”. Queste mappe sono importanti non solo dal punto di vista sismologico, ma anche per comprendere l’impatto del terremoto e gli effetti sugli edifici al fine di organizzare le squadre di soccorso. Il rapporto mostra quali sono stati i valori massimi di accelerazione, di velocità e spostamento registrati dalle postazioni accelerometriche. Per esempio la velocità massima di spostamento del terreno è stata di 30 centimetri al secondo ed è stata registrata dalla stazione Norcia. (ANSA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.