Pallamano: Jomi Salerno, buona la prima

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pdo-salerno-jomi-2016-2017La Jomi Salerno conquista i primi tre punti nel torneo di serie A di pallamano femminile superando tra le mura amiche della Palestra
Palumbo la neo promossa Olimpica Dossobuono con il risultato finale di 27 a 26. Tanta sofferenza per la compagine allenata da coach Cardaci
che, comunque, con le unghie e con i denti riesce a portare a casa i primi tre punti stagionali. Nel primo tempo parte contratta la Jomi
Salerno che paga oltremodo l’emozione per l’esordio nel campionato di serie A femminile 2016/17 davanti al pubblico amico della Palestra
Palumbo.

L’Olimpica Dossobuono approfitta subito di ciò e sblocca subito il risultato. Le campane si svegliano iniziano a macinare
gioco, il match inizialmente viaggia sulle ali dell’equilibrio, in casa Jomi Salerno sale in cattedra il portiere Monika Prunster che con
alcuni interventi importanti nega la gioia della rete alla formazione allenata da coach Escanciano Sanchez.

La Jomi Salerno, grazie alle realizzazioni di Gomez, prende leggermente il largo, Dossobuono però si dimostra osso duro, con una difesa aggressiva ed un gioco veloce si riporta nuovamente sul meno uno (7-6) costringendo coach Salvo Cardaci a chiamare time out. Le salernitane, dopo la strigliata del proprio allenatore, cominciano nuovamente a giocare portandosi avanti sul risultato di 11-7.

Questa volta è il tecnico Escanciano Sanchez a chiamare sospensione. La prima frazione di gioco si chiude con la Jomi Salerno avanti con il risultato di 16 a 13. Parte bene la Jomi Salerno nella seconda frazione poi in casa salernitana si spegne inesorabilmente la luce. L’Olimpica Dossobuono si lascia pregare due volte e riesce a cucire lo strappo, raggiungendo la parità sul 19 – 19. A questo punto la gara s’infiamma, le veronesi ci credono e
cominciano a macinare gioco e reti.

La Jomi Salerno, dal canto suo, prova a mettere sempre la testa avanti ma viene prontamente raggiunta dalle veronesi. Al 22’ le due compagini sono sul 23 – 23, Gomez e Landri riportano avanti la Jomi Salerno ma Dossobuono ci crede e guidata da una superlativa Biondani riesce a mettere paura alle campane.

Il finale di match è vietato ai deboli di cuore, alla fine comunque è la formazione allenata da coach Cardaci a portare a casa la
vittoria con il risultato finale di 27 a 26.

Jomi Salerno – Olimpica Dossobuono 27 – 26 (Primo Tempo: 16 – 13)

Jomi Salerno: Ferrari, Biraglia, Motta, De Somma, Coppola 4, Gomez 11,
Romeo 1, Prunster, Ceklic 1, Lamberti 2, Napoletano 2, Lauretti Matos
2, Casale, Landri 4. All. Cardaci

Dossobuono: Beghini, Biondani 6, De Togni 1, Guadagnini 5, De Marchi
4, Rizzardi 2, Ramponi 1, Zanette 1, Ampezzan 2, Manfredini 1, Luchin,
Mazzieri 3. All. Escanciano Sanchez

Arbitri: Fato – Guarini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.