Salernitana: cinque minuti di illusione, poi Spal avanti 2-1 il primo tempo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
spal_esultanza-2Primo tempo intenso tra Spal e Salernitana allo stadio Mazza di Ferrara. Parte bene la Salernitana che poi prima si fa raggiungere e poi superare dalla formazione di Semplici. Vantaggio granata con il ritrovato Donnarumma al 4’ ma dopo solo 3 minuti Schiattarella approfitta di un indecisione difensiva e ristabilisce il pari. La Salernitana accusa il colpo e dopo qualche giocata di Rosina inizia ad arretrare il proprio baricentro favorendo le geometrie emiliane e cosi al 37’ Mora in seguito ad un corner effettua il sorpasso della sua squadra. 2-1 e tutta da giocare, ma luci ed ombre per gli uomini di Sannino. Ammoniti Schiattarella nei padroni di casa e Odjer nei granata.

Salernitana alla prova del nove, anzi quella del sette come il numero delle giornate giocate sino ad ora. Una partita, quella che si gioca oggi al Mazza di Ferrara contro la neopromossa Spal, che dovrà dire tanto in termini di valore e prospettive della squadra granata, ritornata in luce dopo la convincente vittoria di sette giorni fa contro il quotato Trapani di Cosmi. Con la Spal apre un tour de force che ad ottobre costringerà la truppa di Sannino agli straordinari con 6 partite in meno di un mese.

 Contro gli emiliani scendono in campo i dieci undicesimi che hanno sconfitto il Trapani. Davanti a Terracciano ci sono ancora una volta Tuia sul centro destra, Bernardini sul centro sinistra e Schiavi in mezzo, con i giovanissimi Luiz Felipe e Mantovani come prime alternative in panchina. Sulle corsie laterali del centrocampo confermatissimi Laverone a destra e Vitale a sinistra. In mezzo, fuori Busellato, dentro Della Rocca, che vince il ballottaggio su Ronaldo per il posto accanto ad Odjer. In avanti spazio al trio a Rosina alle spalle di Coda-Donnarumma.

Per i padroni di casa 3-5-2 voluto da mister Semplici, ex trainer della formazione Primavera della Fiorentina. Tra i pali Branduani, mentre in difesa ci sono Giani, Vicari e Cremonesi. Centrocampo formato da Lazzari, Del Grosso, Castagnetti, Schiattarella e Mora. In avanti Antenucci-Zigoni con l’assenza del talentuoso Cerri, baby scuola Juventus.  L’ex granata Gigi Grassi parte dalla panchina.

 Ultimo precedente tra Spal e Salernitana sei anni fa, 2010/2011. Finì 2 a 1 per i granata in prima divisione Lega Pro. Negli altri 4 precedenti solo vittorie estensi, tra cui quella del 19 giugno 1949, 8-1 per i padroni di casa. Presenti circa 7000 spettatori con 450 supporters provenienti da Salerno e dal nord Italia. Arbitra Davide Ghersini della sezione di Genova.

SPAL – SALERNITANA 2-1

SPAL (3-5-2): Branduani; Giani, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella, Castagnetti, Mora, Del Grosso; Zigoni, Antenucci. A disp. Marchegiani, Gasparetto, Silvestri, Arini, Grassi, Finotto, Beghetto, Picchi, Pontisso. All: Leonardo Semplici
SALERNITANA (3-4-1-2): Terracciano; Tuia, Schiavi, Bernardini; Laverone, Odjer, Della Rocca, Vitale; Rosina; Donnarumma, Coda. A disp. Iliadis, Mantovani, Luiz Felipe, Zito, Improta, Ronaldo, Busellato, Caccavallo, Joao Silva. All: Giuseppe Sannino.
ARBITRO: Sig. Davide Ghersini di Genova (Gori/Fiore) IV uomo: Volpi

RETI: 4′ Donnarumma, 7′ Schiattarella, 37′ Mora

Ammoniti: Schiattarella (SPAL) Odjer (SAL)

IL PROGRAMMA DEL 7′ TURNO DEL CAMPIONATO DI B. Il settimo turno di serie B oggi prevede sette match. Alle 15 scendono in campo Ternana-Hellas Verona (Sky Sport Mix HD e Sky Calcio 1 HD), Frosinone-Perugia (Sky Calcio 2 HD), Benevento-Novara (Sky Calcio 3 HD), Spal-Salernitana (Sky Calcio 4 HD), Trapani-Cittadella (Sky Calcio 5 HD), Avellino-Pro Vercelli (Sky Calcio 6 HD), Virtus Entella-Vicenza (Sky Calcio 7 HD) oltre a Diretta Gol (Sky Sport 1 HD e Sky Supercalcio HD).

LE ALTRE GARE IN PROGRAMMA DOMANI: alle 15 in campo CesenaLatina (Sky Calcio 6 HD), alle 17.30 Ascoli-Spezia (Sky Calcio 3 HD).

CLASSIFICA:

Cittadella 15;
Verona 13;
Benevento e Pisa 11;
Spezia 10;
Brescia e Carpi 9;
Frosinone, Entella e Bari 8;
Ternana 7;
Ascoli, Salernitana Perugia e Pro Vercelli 6;
Spal, Cesena, Trapani, Novara e Vicenza 5;
Latina 4;
Avellino 3.

Benevento un punto di penalizzazione

AGGIORNAMENTI TWITTER USSALERNITANA1919.IT


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Con tutto il rispetto per l avversario non si puo ottenere un occasione da gol per un solo tempo io spero che la dirigenza ne prenda atto xche così passa la voglia di andare anche in trasferta a vedere partire scialbe

  2. E voilà altre 3 pappine a Ferrara con trapani c’è andata bene e attualmente peggio di noi al massimo potremmo lottare x il penultimo posto abbiamo già bisogno di rinforzo il portiere e la difesa tutta sono da 4 categoria,in ringraziamenyo fa al nostro caro d.s. che secondo x tenerlo li hp non lo pagano ho da lui i soldi x testate a Salerno solo con il trapasso ci possiamo liberare di lui complimenti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.